Tutta la vita che resta
5 1 0
Libri Moderni

Recchia, Roberta

Tutta la vita che resta

Abstract: Uno strappo che sembrava impossibile da ricucire, una famiglia che nel corso degli anni ritrova la strada nella forza dei legami. Ci sono libri che ti entrano dentro, che ti accompagnano per mano nella vita di tutti i giorni. È ciò che succede con l’esordio magnetico di Roberta Recchia, una storia da cui non ci si stacca, con protagonisti vivi, autentici. Come Marisa e Stelvio Ansaldo, che nella Roma degli anni Cinquanta si innamorano nella bottega del sor Ettore, il padre di lei. La loro è una di quelle famiglie dei film d’amore in bianco e nero, fino a quando, anni dopo, l’adorata figlia sedicenne Betta – bellissima e intraprendente – viene uccisa sul litorale laziale, e tutti perdono il proprio centro. Quell’affetto e quella complicità reciproca non ci sono più, solo la pena per la figlia persa per sempre. Nessuno sa, però, che insieme a Betta sulla spiaggia c’era sua cugina Miriam, al contrario timida e introversa, anche lei vittima di un’indicibile violenza. Sullo sfondo di un’indagine rallentata da omissioni e pregiudizi verso un’adolescente che affrontava la vita con tutta l’esuberanza della sua età, Marisa e Miriam devono confrontarsi con il peso quotidiano della propria tragedia. Il segreto di quella notte diventa un macigno per Miriam fin quando – ormai al limite – l’incontro con Leo, un giovane di borgata, porta una luce inaspettata: l’inizio di un amore che fa breccia dove nessuno ha osato guardare. "Tutta la vita che resta" è un romanzo dolcissimo, doloroso, accogliente, intimo e corale, che esplora i meccanismi della vergogna e del lutto, ma soprattutto dell’affetto e della cura, e li fa emergere con delicatezza sapiente.


Titolo e contributi: Tutta la vita che resta / Roberta Recchia

Pubblicazione: Milano : Rizzoli, 2024

Descrizione fisica: 399 p. ; 22 cm

Serie: La scala

EAN: 9788817183499

Data:2024

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.92 Narrativa italiana. 2000- (22) Intimistico e domestic fiction <genere fiction> (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2024
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 15 copie, di cui 14 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Sorgà N- Italiana 853.92 RECC 104-11809 In prestito 17/06/2024
San Giovanni Lupatoto 853 REC 20-63760 In prestito 12/07/2024
Sona 853.9 REC. 9-51387 In prestito 11/06/2024
Illasi 853. 9 REC TUT 5-16288 In prestito
Villafranca 853.92 REC 11-66723 In prestito 27/06/2024
Bosco Chiesanuova N 853 REC TUT 56-26705 In prestito 17/06/2024
Peschiera del Garda N 853.9 RECC 6-23437 In prestito 11/07/2024
Caprino Veronese N RECC 143-32247 In prestito 12/07/2024
Cologna N 853.92 RECC 7-22319 In prestito 21/06/2024
Bussolengo N. ITALIANA Rec 13-48863 In prestito 13/07/2024
Castelnuovo d-G 853 92 RECC 65-19072 In prestito 27/06/2024
San Martino B.A. N RECC 1-62147 In prestito 15/07/2024
Lavagno N 853.9 RECCHIA 61-20254 In prestito 02/07/2024
Zevio 853 REC 54-19855 In prestito 30/06/2024
Mezzane di Sotto 853 REC MEZ-7304 Su scaffale
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

La narrazione che non ti aspetti...trama coinvolgente e incalzante. Libro che divori nonostante il tema davvero duro. Capacità dell'autrice di intimizzare questa esperienza e di portarla anche agli estremi. Specchio di tanto menefreghismo dei nostri tempi. Bellissimo

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.