Luciano Dal Cero: una vita per la libertà. Il pensiero, le testimonianze, i luoghi della memoria.  Ricerca storica realizzata da un gruppo di docenti e studenti
5 3 0
Libri Moderni

Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore M.O.L. Dal Cero - San Bonifacio (VR)

Luciano Dal Cero: una vita per la libertà. Il pensiero, le testimonianze, i luoghi della memoria. Ricerca storica realizzata da un gruppo di docenti e studenti

Titolo e contributi: Luciano Dal Cero: una vita per la libertà. Il pensiero, le testimonianze, i luoghi della memoria. Ricerca storica realizzata da un gruppo di docenti e studenti / Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore M.O.L. Dal Cero

Pubblicazione: San Bonifacio (VR) : Centro Tecnico Grafico Miniato S.r.l., 2019

Descrizione fisica: 194 p. ill. ; 30 cm

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Ricerca storica, bibliografica e d'archivio realizzata da un gruppo di docenti e studenti dell'Alternanza Scuola-Lavoro nell'ambito dell'ampliamento dell'Offerta Formativa. Anno scolastico 2018-19. Copertina: Rielaborazione foto di Luciano Dal Cero (IVRR, fondo ivrr, l, fasc. 22). Quarta di copertina. Il "Castello per la cultura" visto da Rinalda Rinaldi Cola. Presentazione: Prof.ssa Silvana Sartori, Dirigente Scolastico. All'interno (pag.13) Il Gruppo di Lavoro con l'elenco dei Docenti e degli Studenti

Nomi:

Soggetti:

Classi: 940.54 Seconda guerra mondiale, 1939-1945. Storia militare (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 9 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Belfiore MAG-L 940 IST BEL-15635 Su scaffale Disponibile
San Bonifacio SL 940.5 LUC 16-39634 Su scaffale Disponibile
Arcole VEN/SL 940.54 LUC 19-9398 Su scaffale Disponibile
Belfiore L 940 IST BEL-17316 Su scaffale Disponibile
Zimella LOC 940.54 DAL 93-8650 Su scaffale Disponibile
Tregnago VER 940.5 LUC 14-25540 Su scaffale Disponibile
Soave VERONA 940 DAL 58-12201 In prestito 16/05/2024
Sorgà VENETO 940.54 CERO 104-11281 Su scaffale Disponibile
San Giovanni Lupatoto VERONA E PROVINCIA 940.54 IST 20-62313 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Grazie a Voi tutti, Prof! Continuate su questa strada perchè, dopotutto, "Facciamo la stessa strada"(Osip Mandel'štam). Attilio Zenaro

Grazie per la splendida recensione.

Per il gruppo di ricerca storica dell'istituto Luciano Dal Cero,
prof.ssa Monica Rossetto

Il gruppo di ricerca storica dell’Istituto Luciano Dal Cero di San Bonifacio, formato da una trentina di studenti e da quattro insegnanti, si è domandato: “Luciano Dal Cero, chi era costui?”.
Molti hanno frequentato quel istituto ma pochi sanno chi egli sia stato. È bene che le scolaresche e gli insegnanti escano da scuola per vedere e sentire cosa si può fare di buono e di bello per il loro paese, che, poi, è compiere qualcosa di importante anche per se stessi. Di fronte a iniziative scolastiche abitate da luoghi comuni, pedagogie decorative, qui c’è da cavarsi il cappello. La ricerca parte da vicino, dal nome del loro istituto, da così vicino che spesso neanche ci si fa caso, come non facciamo caso a una giornata di sole, per girare per archivi, biblioteche, leggere libri, consultare documenti, incontrare persone, fotografare, prendere appunti, ritornare indietro di settanta anni, sentire nomi ai più ignoti (Meneghetti, Bobbio, Perotti, Anzolin, Lisetta…), le imprese del popolo degli umili, per approdare ai nostri giorni, ai nomi delle vie… Un lavoro di costruzione, cooperazione, in cui il gruppo esercita il pensiero critico: l’educazione che trasforma. L’apparato iconografico, le note, le didascalie sono curate, così come il testo è scritto bene: un lavoro di divulgazione che ci invita a riflettere. Già questi potrebbero essere motivi validi per leggere il libro, per averlo in ogni biblioteca della Valdalpone, ma c’è di più...
Il comandante partigiano Paolo – Luciano Dal Cero - è stato ucciso il 29 aprile 1945 a Roncà, aveva 30 anni. L’uomo morale fa spesso una fine tragica. La sua vita è stata breve ma significativa; come quella di altri giovani di quel tempo è stata spesa per ideali e beni di cui godiamo che ci sembrano scontati come l’aria che si respira, ma così non era allora e così non è in tanta parte del mondo... E suonano ancora per noi le parole di Martin Luther King: “Può darsi che non siate responsabili per la situazione in cui vi trovate, ma lo diventerete se non farete niente per cambiarla”.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.