La solitudine  dei  numeri   primi
3 13 0
Libri Moderni

Giordano, Paolo

La solitudine dei numeri primi

Abstract: Alice è una bambina obbligata dal padre a frequentare la scuola di sci. È una mattina di nebbia fitta, lei non ha voglia, il latte della colazione le pesa sullo stomaco. Persa nella nebbia, staccata dai compagni, se la fa addosso. Umiliata, cerca di scendere, ma finisce fuori pista spezzandosi una gamba. Resta sola, incapace di muoversi, al fondo di un canale innevato, a domandarsi se i lupi ci sono anche in inverno. Mattia è un bambino molto intelligente, ma ha una gemella, Michela, ritardata. La presenza di Michela umilia Mattia di fronte ai suoi coetanei e per questo, la prima volta che un compagno di classe li invita entrambi alla sua festa, Mattia abbandona Michela nel parco, con la promessa che tornerà presto da lei. Questi due episodi iniziali, con le loro conseguenze irreversibili, saranno il marchio impresso a fuoco nelle vite di Alice e Mattia, adolescenti, giovani e infine adulti. Le loro esistenze si incroceranno, e si scopriranno strettamente uniti, eppure invincibilmente divisi. Come quei numeri speciali, che i matematici chiamano "primi gemelli": due numeri primi vicini ma mai abbastanza per toccarsi davvero. Un romanzo d'esordio che alterna momenti di durezza e spietata tensione a scene rarefatte e di trattenuta emozione, di sconsolata tenerezza e di tenace speranza.


Titolo e contributi: La solitudine dei numeri primi : romanzo / Paolo Giordano

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2008

Descrizione fisica: 304 p. ; 23 cm

Serie: Scrittori italiani e stranieri - §Vincitore premio Strega 2008| - §Premio Campiello Opera Prima 2008|

EAN: 9788804577027

Data:2008

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore) (Editore)

Classi: 853.92 Narrativa italiana. 2000- (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2008
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 92 copie, di cui 13 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
San Giovanni Lupatoto Magazzino N GIOR PAO 20-29781 In deposito Disponibile
Castelnuovo d-G 853 92 GIOR 65-6412 Su scaffale Disponibile
Peschiera del Garda N 853.9 GIOR 6-14755 Su scaffale Disponibile
Sona 853.9. GIO. 9-26379 Su scaffale Disponibile
Malcesine N - GIOR P. 12-15629 Su scaffale Disponibile
Bussolengo N. ITALIANA Gio 13-22787 In prestito 27/01/2020
Tregnago N GIOR 14-11442 Su scaffale Disponibile
Castel d'Azzano 853 LETT. ITALIANA GIO 55-12005 Su scaffale Disponibile
Oppeano N GIO strega 2009 81-4732 Su scaffale Disponibile
LEGNAGO Bellinato N GIO 78-25654 Su scaffale Disponibile
Bardolino NARR.ITA 853 Gio Sol 64-10992 Su scaffale Disponibile
Cerea P NI GIO 79-19361 Su scaffale Disponibile
Colognola ai Colli 15 GIO 57-8541 Su scaffale Disponibile
Albaredo N GIOR PAOLO SOLITUDINE 62-8644 Su scaffale Disponibile
Garda Narr. italiana N GIO 17-14886 Su scaffale Disponibile
Nogara Y - A GIO sentimentale 80-19848 Su scaffale Disponibile
San Bonifacio N 853.92 GIOR 16-33223 Su scaffale Disponibile
Bosco Chiesanuova N 853 GIO SOL 56-15278 Su scaffale Disponibile
Bovolone PREST N GIO 15-15201 In prestito 08/03/2024
Soave NAR 853 GIO 58-8108 Su scaffale Disponibile
Marano 853 GIO so 2-17052 Su scaffale Disponibile
Costermano sul Garda 2150 B1 85-17315 In prestito 23/08/2021
Illasi 853.9 GIO 5-8599 Su scaffale Disponibile
Grezzana NAR A 853.92 GIO 66-14380 Su scaffale Disponibile
Pescantina 853.92 GIO 21-9686 Su scaffale Disponibile
San Pietro in Cariano 853 GIOR 47-11421 In prestito 04/07/2024
Fumane N 853 GIO 69-10902 Su scaffale Disponibile
Salizzole N.I. 853.92 GIO 10-8617 Su scaffale Disponibile
Minerbe N DRAMMA GIO 92-2545 Su scaffale Disponibile
Cologna N 853.92 GIOR 7-15121 Su scaffale Disponibile
Arcole N 853 GIO 19-6191 Su scaffale Disponibile
Zevio 853 GIO 54-11192 Su scaffale Disponibile
Lavagno N 853.9 GIORDA 61-2896 Su scaffale Disponibile
Montecchia N 853 GIO 84-9819 Su scaffale Disponibile
Isola Rizza N GIO dra 68-3352 Su scaffale Disponibile
San Pietro di Morubio NI GIO 67-6006 Su scaffale Disponibile
S. Giovanni Ilarione N GIOR 98-3698 In prestito 30/05/2024
Torri del Benaco NARRATIVA G GIO SOL 88-12265 In prestito 08/09/2022
Grezzana NAR A 853.92 GIO 66-14469 Su scaffale Disponibile
Zimella 853.92 GIO SOL 93-5495 Su scaffale Disponibile
Sanguinetto N GIO 94-13742 In prestito 17/12/2019
San Giovanni Lupatoto Magazzino N GIOR PAO 20-31713 In deposito Disponibile
Sant'Ambrogio di Valpolicella N 853 Gior 90-7379 Su scaffale Disponibile
San Martino B.A. MAG 55 44 1-26666 In prestito
Erbè N 853.92 GIO 100-6703 Su scaffale Disponibile
Vigasio I III 40 52-4367 Su scaffale Disponibile
Casaleone NN-GIO 18-7087 Su scaffale Disponibile
Casaleone N GIO 18-7088 In prestito
San Giovanni Lupatoto 853 GIO 20-32610 Su scaffale Disponibile
Valeggio N ITA GIO PAO 22-16849 Su scaffale Disponibile
Cerro V. NI 853.92 GIO 97-6641 Su scaffale Disponibile
Pastrengo 853.92 GIO 102-7907 Su scaffale Disponibile
Sommacampagna CUSTOZA 853 GIO 23-32911 Su scaffale Disponibile
San Martino B.A.
  • Nota relativa all'esemplare: 4. ed., 1990
N GIOR
1-28412 Su scaffale Disponibile
Villa Bartolomea A 853 GIO =GRA= C6 103-9157 In prestito 17/08/2024
Sommacampagna SOMMA 853 GIO 23-33071 Su scaffale Disponibile
Caselle di Sommacampagna
  • Nota relativa all'esemplare: 14. ed., 2004
CASELLE 853 GIO
23C-33073 Su scaffale Disponibile
Terrazzo 853 gio 60-6258 Su scaffale Disponibile
Oppeano N GIO cad 81-5991 Su scaffale Disponibile
Isola della Scala N 853.92 GIOR 8-25675 Su scaffale Disponibile
Bovolone PREST N GIO 15-16404 Su scaffale Disponibile
Bonavigo 853 GIO 91-2084 Su scaffale Disponibile
Buttapietra N GIORD s 95-3960 In prestito 26/06/2024
Montecchia N 853 GIO 84-11252 Su scaffale Disponibile
Tregnago N GIOR 14-13976 Su scaffale Disponibile
Sorgà N- Italiana 853.92 GIO 104-792 Su scaffale Disponibile
Mozzecane L GA GIO 96-8099 Su scaffale Disponibile
Trevenzuolo N dra GIO 105-10592 Su scaffale Disponibile
Costermano sul Garda NI 2754 B1 85-21305 Su scaffale Disponibile
Arcole N 853 GIO
(Ristampa: 42)
19-7529 Su scaffale Disponibile
Villafranca 853.92 GIO 11-49602 Su scaffale Disponibile
Badia Calavena 853 GIO BAD-4046 Su scaffale Disponibile
Vigasio NI 853.92 GIO 52-8342 Su scaffale Disponibile
Villafranca 853.92 GIO 11-51215 Su scaffale Disponibile
Belfiore 853 GIO BEL-6501 Su scaffale Disponibile
Negrar di Valpolicella NI 853 GIO 53-17302 In prestito 15/07/2024
Monteforte d'Alpone N 853 GIO 99-5375 Su scaffale Disponibile
Roverè Veronese N GIO SOL ROVE-204 Su scaffale Disponibile
Valdadige Brentino Rivalta B-853 GIOR VAL-1847 Su scaffale Disponibile
Roverchiara NI GIO ROV-6173 Su scaffale Disponibile
Erbezzo NI GIO 0164-507 Su scaffale Disponibile
Erbezzo NI GIO 0164-524 Su scaffale Disponibile
Caldiero N 853.92 GIO 4-16968 Su scaffale Disponibile
Bussolengo N. ITALIANA Gio in deposito 13-41174 Su scaffale Disponibile
Affi AFFI 853 / 546 NARRATIVA ITALIANA 144-3499 Su scaffale Disponibile
Bussolengo N. ITALIANA Gio 13-42621 Su scaffale Disponibile
LEGNAGO Fioroni N GIOR 63-50919 In prestito 12/08/2024
Lazise 853 GIOR LAZ-4779 Su scaffale Disponibile
Grezzana MAG A 853.92 GIO 66-23682 Su scaffale Disponibile
Sanguinetto N GIO 94-23025 Su scaffale Disponibile
Badia Calavena 853 GIO SOT BAD-9727 In deposito Disponibile
Mezzane di Sotto 853 GIO MEZ-763 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Scritto benissimo,con una storia a cui non ci si può non affezionare dal finale sorprendente.

Sono d'accordo sul fatto che mette un senso di angoscia, però secondo me è resa bene la totale chiusura e incomunicabilità dei due personaggi senza facili "aperture": sarebbe stato scontato e banale se il solo fatto di conoscersi avesse avuto il potere di cambiarli totalmente. Il finale, bello e pacato, lascia uno spiraglio di speranza almeno al futuro di lei... non sempre tutto deve avere un eclatante lieto fine.

libro che mette un angoscia tremenda. Non capisco tutto questo successo, la storia è piatta e triste e il finale fa proprio arrabbiare! Quando speravo in un risvolto, in un colpo di scena, quando finalmente intravedevo una luce in fondo al tunnel (con l'avvistamento della sorella) la protagonista decide di tacere?? Deludente e piatto, e questi protagonisti dovrebbero reagire per avere qualche colpo di scena. Io lo sconsiglio. Sono arrivata alla fine solo perchè speravo che almeno il finale fosse accattivante o comunque sensato, e invece nulla. In ogni caso è una lettura scorrevole, ma non piacevole.

Decisamente scontato, banale e noioso, ho fatto fatica a finirlo e la fine mi ha deluso, come tutto il libro del resto. Francamente non capisco perchè sia tanto famoso: storia già sentita in mille altre salse.

decisamente molto bello......

Devo dire che le prime pagine mi hanno incuriosito, poi, procedendo con la lettura, ho trovato il libro un po' noioso e scontato.

libro toccante..mi dispiace solo che salta da un capitolo all'altro in alcuni punti,lasciando intendere il susseguirsi della storia,ma senza davvero scriverla..mi ha lasciata un pò perplessa,ma nel complesso bel libro,letto in tre giorni!!

Sono perfettamente d'accordo con Vanessa. Il dubbio che mi rode come un tarlo è se il successo commerciale nulla ha a che vedere con il contenuto di pensiero o se il successo commerciale è indice inequivocabile del livello di qualità delle capacità critiche e del mondo interiore dei lettori.

a tutt'oggi non ho ancora capito il successo di questo volume. noioso e mai veramente profondo. siamo tutti numeri primi

implacabile nostalgia di una solitudine estrema ai confini dell'umana esperienza.

Ero curioso di leggerlo dopo tutto il can can mediatico. Il libro si lascia leggere ma francamente mi ha deluso. Possibile che per rendere "avvincente" la storia si debba ricorrere a un simile campionario di disagiati socilali?
 
Franz

Mah!! tanto rumore per nulla!! L'ho trovato un libro "senza capo nè coda". Scontato in certi punti, affronta tempi come l'anoressia, il disagio sociale e la solitudine con fin troppo leggerezza! Poco chiaro, piatto, prevedibibile.... E' scorrevole  ma niente di che! Non mi è piaciuto per niente!! Almeno  secondo il mio modesto parere!!

Un libro che ho praticamente "divorato".
Direi perfetta la descrizione di copertina, l'alternanza di sentimenti è palpabile... interessante questa "applicazione" dei numeri primi gemelli alla vita reale.... sarà capitato ad ognuno di noi, almeno una volta nella vita...

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.