Rien ne va plus
4 1 0
Libri Moderni

Manzini, Antonio - Manzini, Antonio <1964- >

Rien ne va plus

Abstract: Scompare, letteralmente nel nulla, un furgone portavalori. Era carico di quasi tre milioni, le entrate del casinò di Saint-Vincent. Le dichiarazioni di una delle guardie, lasciata stordita sul terreno, mettono in moto delle indagini abbastanza rutinarie per rapina. Ma nell'intuizione del vicequestore Rocco Schiavone c'è qualcosa - lui la chiama «odore» - che non si incastra, qualcosa che a sorpresa collega tutto a un caso precedente che continua a rodergli dentro. «Doveva ricominciare daccapo, l'omicidio del ragioniere Favre aspettava ancora un mandante e forse c'era un dettaglio, un odore che non aveva percepito». Contro il parere dei capi della questura e della procura che vorrebbero libero il campo per un'inchiesta più altisonante, inizia così a macinare indizi verso una verità che come al solito nella sua esperienza pone interrogativi esistenziali pesanti. Il suo metodo è molto oltre l'ortodossia di un funzionario ben pettinato, e la sua vita è piena di complicazioni e contraddizioni. Forse per un represso desiderio di paternità, il rapporto con il giovane Gabriele, suo vicino di casa solitario, è sempre più vincolante. Lupa «la cucciolona» si è installata stabilmente nella sua giornata. Ma le ombre del passato si addensano sempre più minacciose: la morte del killer Baiocchi, assassino della moglie Marina, e il suo cadavere mai ritrovato; la precisa, verificata sensazione di essere sotto la lente dei servizi, per motivi ignoti. Sembra che in questo romanzo molti nodi vengano al pettine, i segreti e i misteri; ed in effetti, intrecciate al filone principale, varie storie si svolgono. Così come si articolano le vicende personali (amori, vizi, sogni) che sfaccettano tutti gli sgarrupati collaboratori in questura di Rocco. Una complessità e una ricchezza che danno la prova che Antonio Manzini si proietta oltre il romanzo poliziesco, verso una più universale rappresentazione della vita sociale e soprattutto di quella psicologica e morale. Ed è così che il personaggio Rocco Schiavone, con il suo modo contorto di essere appassionato, con il suo modo di soffrire, di chiedere affetto, è destinato a restare impresso nella memoria dei suoi lettori.


Titolo e contributi: Rien ne va plus / Antonio Manzini

Pubblicazione: Palermo : Sellerio, 2019

Descrizione fisica: 310 p. ; 17 cm

Serie: La memoria ; 1122

EAN: 9788838938924

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: Poliziesco <genere fiction> (0) Racconti seriali e saghe <genere fiction> (0) 853.92 Narrativa italiana. 2000- (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 29 copie, di cui 28 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Isola della Scala N 853.92 MANZ 8-39117 In prestito 05/09/2019
Peschiera del Garda N 853.9 MANZ 6-21030 In prestito 30/08/2019
Torri del Benaco NARRATIVA M MAN RIE 88-14260 In prestito 09/09/2019
Sommacampagna SOMMA 853.9 MAN 23-47329 In prestito
Sona 853.9. MAN. 9-41885 In prestito
Castel d'Azzano 853 LETT. ITALIANA MAN 55-17602 In prestito 06/09/2019
San Giovanni Lupatoto 853 MAN 20-53198 In prestito 05/09/2019
Malcesine N - MANZ A. 12-25761 In prestito
Cologna N 853.92 MANZ 7-19614 In prestito 07/09/2019
Minerbe N GIALLI & THRILLER MAN 92-8453 In prestito 25/08/2019
San Bonifacio N 853 MANZ 16-39273 In prestito 19/09/2019
Valdadige Dolcè Volargne N 853 MANZ VAD-1282 In prestito
Pescantina 853.92 MAN 21-19545 In prestito 13/09/2019
Tregnago N MANZ 14-20446 In prestito 07/09/2019
Valeggio sul Mincio N GIA MAN ANT 22-30602 In prestito 24/08/2019
Bussolengo N. ITALIANA Man 13-41720 In prestito
Salizzole N 853.92 MAN 10-11595 In prestito 12/09/2019
Bussolengo N. ITALIANA Man 13-41723 In prestito 18/09/2019
Marano 853 MANZI 2-22635 In prestito
Sant'Ambrogio di Valpolicella N 853 Manz 90-13553 In prestito 24/08/2019
San Pietro in Cariano 853 MANZ 47-15568 In prestito 09/09/2019
Villafranca 853.92 MAN 11-58741 In prestito
Bovolone PREST N MAN 15-19492 In prestito
Garda Narr. italiana N MAN 17-23266 In prestito
Montecchia N 853 MAN 84-14900 In prestito 27/08/2019
San Martino B.A. N MANZ 1-53000 In prestito
Lavagno N 853.9 MANZIN 61-16440 In prestito
Mozzecane L GIA MAN ANT 96-11090 In prestito 09/09/2019
Negrar NI 853.92 MAN 53-20662 In prestito 08/09/2019
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

La passione che io e l'Italia abbiamo per i libri di Manzini, per Rocco Schiavone, per il giallo italiano contemporaneo, deve tanto - forse tutto - ad Andrea Camilleri, alla casa editrice Sellerio, al commissario Montalbano.
La caratterizzazione umana dei personaggi, il loro dialetto, l'umore mediterraneo - seppure ad Aosta!!!
Questo libro non fa eccezione - a chi ci piace - beve e si bea delle contraddizioni del vice questore romano, trapiantato.
Forse il seminare all'interno della storia elementi che si sa potranno essere risolti solo da volumi successivi, mi indispettisce un po'. Ho sempre preferito le storie autoconsistenti - seppure con rimandi indietro o avanti... Ma è un peccato perdonabile.
Di fatto anche questo è volato via in un paio di giornate al massimo.

8meno meno - sti cazzi!!!

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.