Perché il buddhismo fa bene
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Wright, Robert <1957- >

Perché il buddhismo fa bene

Abstract: "Perché il buddhismo fa bene" combina psicologia, filosofia, mindfulness, scienza ed esperienza personale. Attraverso un'analisi semplice e profonda l'autore rende accessibili a tutti concetti vertiginosi quali il vuoto o il non-sé e ci spiega come il Buddha abbia descritto migliaia di anni fa aspetti della realtà che gli scienziati stanno scoprendo solo ora. In questo viaggio, insieme contemplativo e pragmatico, un ruolo cruciale ha la meditazione, che consente di osservare con distacco pensieri ed emozioni, rendendo permeabili i confini tra sé e non-sé (il mondo, gli altri). Dimostrando l'illusorietà della realtà e del sé, insegnandoci ad abbandonare il desiderio e quindi il dolore, il buddhismo svela una visione del mondo che ci salverà, come individui e come specie.


Titolo e contributi: Perché il buddhismo fa bene / Robert Wright ; traduzione di Maddalena Togliani

Pubblicazione: Milano : Vallardi, 2018

Descrizione fisica: 399 p. ; 20 cm

Serie: Sakura

ISBN: 978-88-6987-665-3

Data:2018

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Inglese (lingua dell'opera originale)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • Why Buddhism is True. The Science and Philosophy of Meditation and Enlightenmen
Serie: Sakura

Nomi: (Traduttore) (Autore)

Classi: 294.3 Religioni di origine indiana. Buddismo (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2018
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Caldiero RELIGIONE 294.3 WRI 4-17177 Su scaffale Novità locale 60gg
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.