ThyssenKrupp
0 0 0
Libri Moderni

Di Virgilio, Alessandro - De Carli, Manuel

ThyssenKrupp

Abstract: Il 6 dicembre 2007, intorno all'una e mezzo di notte, si sviluppa un violento incendio presso la Linea 5 dell'acciaieria ThyssenKrupp di Torino. Le fiamme investono gravemente sette operai. Uno di questi muore sul colpo, gli altri sei muoiono a uno a uno nelle settimane successive. Fin da subito vengono mosse dure accuse alla multinazionale tedesca: gli operai coinvolti nell'incidente stavano lavorando da dodici ore, e secondo alcune testimonianze i sistemi di sicurezza dello stabilimento erano in condizioni precarie (gli estintori scaricbi, gli idranti malfunzionanti). Nel novembre del 2008 cinque dirigenti ThyssenKrupp vengono rinviati a giudizio con l'accusa di omicidio colposo. L'amministratore delegato dell'azienda - per la prima volta nella storia dei processi sugli incidenti sul lavoro in Italia - viene accusato di omicidio volontario.


Titolo e contributi: ThyssenKrupp : morti speciali S.p.A. / Alessandro Di Virgilio, Manuel De Carli

Pubblicazione: [s.l.] : Becco Giallo, 2009

Descrizione fisica: 105 p. : fumetti ; 21 cm

Serie: Cronaca storica ; 14

EAN: 9788885832596

Data:2009

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 363.11 Fumetti <genere fiction> (0) Politico sociale <genere fiction> (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2009
  • Target: giovani (in generale) — adulti, generale
Testi (105)
  • Contenuti: fumetti

Sono presenti 3 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
San Giovanni Lupatoto 741.5 DIV 20-33698 Su scaffale Disponibile
Caselle di Sommacampagna CASELLE FUMETTI DIV 23C-33237 Su scaffale Disponibile
Negrar di Valpolicella GR NOV 363 DIV 53-11401 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.