La casa della moschea
3 1 0
Libri Moderni

ABDOLAH, Kader

La casa della moschea

Abstract: Da secoli la famiglia di Aga Jan, ricco mercante di tappeti e capo del bazar, ha legato i suoi destini alla moschea di Senjan, nel cuore della Persia. La dimora adiacente alla moschea è pervasa da miti e antiche tradizioni, immagine armoniosa di una società che sta per essere attraversata dagli sconvolgimenti del presente, come fa presagire la massa di formiche che invade il cortile della casa nell'incipit del romanzo. Il piccolo centro religioso di Senjan rischia di rimanere lontano sia dalla modernizzazione filo-occidentale imposta dallo scià che dall'intransigente reazione oscurantista che si prepara nella roccaforte degli ayatollah di Qom. Proprio da Qom arriva un giorno il giovane imam Ghalghal, per prendere in moglie Seddiq, figlia dell'imam Alsaberi e, quando questi muore accidentalmente sarà lui a sostituirlo. Se dapprima sembra che la moschea abbia finalmente trovato una guida forte, all'entusiasmo succede presto lo sgomento: le sue parole si fanno sempre più arroganti e tentano di sfociare nell'azione violenta, quando Farah Diba, moglie dello scià e immagine dell'emancipazione femminile, arriva in città per inaugurare un cinema e si trova assediata da una folla sobillata da Ghalghal, che dopo la mancata sommossa, sfugge alla polizia e raggiunge Khomeini per preparare la rivoluzione dall'esilio. Sospesa tra un mitico passato e un drammatico presente, il romanzo è un cuore pulsante di vite e di storia, da cui si osservano gli eventi che cambieranno il volto dell'Iran.


Titolo e contributi: La casa della moschea / Kader Abdolah ; traduzione e postfazione di Elisabetta Svaluto Moreolo

Pubblicazione: Milano : Iperborea, [2008]

Descrizione fisica: 466 p. ; 20 cm.

Serie: Iperborea ; 163

ISBN: 9788870911633

Data:2008

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Iperborea ; 163
Nota:
  • Tit. orig.: Het huis van de moskee

Nomi: (Autore)

Classi: 839.3137 Narrativa olandese. 2000- (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2008

Sono presenti 13 copie, di cui 3 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Sommacampagna SOMMA 839 ABD 23-31610 In prestito 03/07/2024
San Martino B.A. MAG 129 16 1-26823 Su scaffale Disponibile
Colognola ai Colli 839.3137 15 ABD 57-10073 Su scaffale Disponibile
Bussolengo N. OLANDE Abd 13-24114 Su scaffale Disponibile
Valeggio N NordEuropa ABD KAD 22-21783 Su scaffale Disponibile
Sant'Ambrogio di Valpolicella NS 839 Abdo 90-9447 In prestito
Isola della Scala N 839.3137 ABDO 8-38050 In prestito 05/07/2024
Terrazzo 839 KAD 60-7462 Su scaffale Disponibile
Castel d'Azzano 839.3139 LETT. TEDESCA ABD 55-18551 Su scaffale Disponibile
Negrar di Valpolicella NS 839 ABD 53-22928 Su scaffale Disponibile
Zevio 833 ABD 54-19532 In prestito 02/08/2024
San Martino B.A. N ABDO
(Ristampa: 2020)
1-61805 Su scaffale Disponibile
Fumane N 839 Abdo 69-18017 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

"...romanzo storico sull'Iran ai tempi dello scià e poi Komeini..."
La scrittura (forse colpa della traduzione), breve e disadorna, e descrizione di dettagli percepiti come non significativi non incentivano la lettura; ma l'intento dell'autore è di trasmettere il senso della vita della gente comune, fatta di quotidianità, tradizioni e religione (Corano).
Così pure accenna ma non approfondisce più di tanto i motivi della rivoluzione che hanno portato Komeini al potere e delle epurazioni dei dissidenti come qualunque altro governo autoritario: il suo obiettivo è puntato sull'umanità delle persone, che tante volte nella storia subiscono gli arbitrii di potenti che abusano del potere che si ritrovano; un invito a guardare e giudicare sempre senza pregiudizi, disponibili a vedere veramente nel cuore dell'altro.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.