Il paese delle prugne verdi
1 2 0
Libri Moderni

Muller, Herta

Il paese delle prugne verdi

Abstract: Nella Romania degli anni Ottanta, quasi sospesa nel tempo, quattro giovani si ritrovano uniti dal suicidio di una ragazza di nome Lola. Da quel dolore e dalla consapevolezza di vivere in un Paese sottomesso alla dittatura, scaturisce un comune anelito di libertà che si nutre di letture e pensieri proibiti. Ben presto però i quattro devono fare i conti con l'onnipresenza del terrore. Agli interrogatori sistematici della polizia segreta, ai pedinamenti e agli atteggiamenti intimidatori segue la perdita del lavoro e, quand'anche si riesca a espatriare, ecco che le minacce proseguono e la morte ritorna sotto forma di misteriosi suicidi. In tutta questa oscurità, l'amicizia e l'amore sopravvivono. Grazie a uno stile evocativo e immaginifico, Herta Müller - che come la protagonista del romanzo appartiene a una minoranza di lingua tedesca della Romania - riesce a trovare e far scaturire la poesia persino dal degrado materiale e spirituale di un'intera nazione.


Titolo e contributi: Il paese delle prugne verdi / Herta Muller ; traduzione di Alessandra Henke

Pubblicazione: Rovereto (Trento) : Keller editore, 2010

Descrizione fisica: 254 p. ; 18 cm

Serie: Vie ; 6

ISBN: 9788889767078

Data:2010

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Vie ; 6

Nomi: (Autore)

Classi: 833.92 Narrativa tedesca. 1990- (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2010
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 32 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Zevio 833 MUL 54-11258 Su scaffale Disponibile
Sommacampagna SOMMA 833 MUL 23-31794 Su scaffale Disponibile
Bosco Chiesanuova NS 833 MUL PAE 56-15595 Su scaffale Disponibile
Illasi 833.9 MUL 5-9717 Su scaffale Disponibile
Sant'Ambrogio di Valpolicella NS 833 Mull 90-7875 Su scaffale Disponibile
Soave NAR 833 MUL 58-8698 Su scaffale Disponibile
Sona 833.9. MUL. 9-28747 Su scaffale Disponibile
Montecchia N 833.92 MUL 84-10645 Su scaffale Disponibile
Negrar di Valpolicella NS 833.92 MUL 53-11459 Su scaffale Disponibile
Buttapietra N MULLE p 95-2735 Su scaffale Disponibile
Mozzecane L LG MUL HER 96-7214 Su scaffale Disponibile
Lugagnano 833.9. MUL. (LUG) 9-28897 Su scaffale Disponibile
San Martino B.A. N MULL 1-29044 Su scaffale Disponibile
Tregnago N MULL 14-12687 Su scaffale Disponibile
Grezzana NAR A 833.92 MUL 66-14967 Su scaffale Disponibile
Oppeano N 833 MUL nobel 2009 81-6117 Su scaffale Disponibile
Nogara 833.92 MUL 80-20478 Su scaffale Disponibile
Lavagno N 833.9 MULLER 61-6062 Su scaffale Disponibile
Garda 833.92 Narr. tedesca N MUL 17-15716 Su scaffale Disponibile
Povegliano A G MUL HER 70-12496 Su scaffale Disponibile
San Pietro in Cariano 833 MULL 47-12762 Su scaffale Disponibile
Peschiera del Garda N 833.9 MULL 6-16109 Su scaffale Disponibile
Valeggio N TED MUL HER 22-18983 Su scaffale Disponibile
Bussolengo N. TEDESCA Mul 13-25474 Su scaffale Disponibile
Pastrengo 833 MUL 102-8368 Su scaffale Disponibile
Caldiero N 833.92 MUL 4-12863 Su scaffale Disponibile
San Giovanni Lupatoto 833 MUL 20-37591 Su scaffale Disponibile
Pescantina 833.92 MUL 21-13384 Su scaffale Disponibile
Belfiore 833 MUL BEL-7282 Su scaffale Disponibile
Fumane N 833 Mull 69-15516 Su scaffale Disponibile
Torri del Benaco NARRATIVA M MUL PAE Storico 88-15520 Su scaffale Disponibile
Mezzane di Sotto 833 MUL MEZ-1817 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Quando stiamo in silenzio, mettiamo in imbarazzo, quando parliamo diventiamo ridicoli....
...schiacciamo tante cose con le parole in bocca quante coi piedi nel prato...

"Un libro singolare e meraviglioso, DIE ZEIT
In una Romania degli anni Ottanta, quasi sospesa nel tempo, quattro giovani si ritrovano uniti dal suicidio di una ragazza di nome Lola. Da quel dolore e dalla consapevolezza di vivere in un Paese sottomesso alla dittatura, scaturisce un comune anelito di libertà che si nutre di letture e pensieri proibiti. Ben presto però i quattro devono fare i conti con l'onnipresenza del terrore. Agli interrogatori sistematici della polizia segreta, ai pedinamenti e agli atteggiamenti intimidatori segue la perdita del lavoro e, quand'anche si riesca a espatriare, ecco che le minacce proseguono e la morte ritorna sotto forma di misteriosi suicidi. In tutta questa oscurità, l'amicizia e l'amore sopravvivono.
Grazie a uno stile evocativo e immaginifico, Herta Müller - che come la protagonista del romanzo appartiene a una minoranza di lingua tedesca della Romania - riesce a trovare e far scaturire la poesia persino dal degrado materiale e spirituale di un'intera nazione.
(KELLER EDITORE)
19/01/2010 - Ho letto il libro e non mi è piaciuto per niente: la trama è molto vaga (5 amici che finiscono "suicidi" in modo sospetto, interrogatori della polizia, la corrispondenza cifrata per non farsi intercettare) e la scrittura a scatti e immagini slegate, con una punteggiatura quasi assente (niente virgolette nei dialoghi, niente punti di domanda, niente punti esclamativi) impongono continuamente a chiedersi "perchè l'autrice scrive così? perchè scrive queste cose?" Oppure era proprio questo l'obiettivo dell'autrice: la dittatura porta ad una vita allucinata, senza acuti, ma costantemente sotto paura. VOTO 1/5

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.