Trovati 314 documenti.

Sirene e altri mostri
0 0 0
Libri Moderni

Zimmerman, Jess - Zimmerman, Jess

Sirene e altri mostri : donne della mitologia che hanno sfidato il potere maschile / Jess Zimmerman ; traduzione di Sabrina Bottari

[S.l.] : Blackie, 2024

Abstract: La mitologia di ogni civiltà è ricca di mostri, rappresentati sotto forma femminile: si tratta di donne che non rispettano le regole, donne arrabbiate, avidamente sessuali e apertamente seducenti. Inizialmente concepite come creature mostruose e deformi, nel corso del tempo sono anche diventate portatrici di bellezza e saggezza, per quanto enigmatiche. Ma il loro peccato originale consiste nel mettere in discussione il valore e la forza degli uomini, fino a sfidare i grandi eroi e addirittura minacciare la Storia. In questo saggio che unisce la critica storica e letteraria con il manifesto politico e il memoir, Jess Zimmerman ci offre un'analisi lucida e combattiva di queste grandi mostruosità attribuite alle donne fin dall'alba dei tempi, rappresentate in undici esseri leggendari. Per abbracciare una nuova immagine dell'eroina femminile: una che assomiglia molto a un potente, volitivo mostro.

Maledette
0 0 0
Libri Moderni

Ghedini, Francesca

Maledette : le donne nel mito / Francesca Ghedini ; prefazione di Maria Grazia Ciani

Venezia : Marsilio, 2023

Biblioteca

Abstract: Una veste sontuosa, un gomitolo, una corona, una lettera esibita e abbandonata, l’assenza totale di un episodio dal repertorio iconografico o l’abbondante varietà di un altro... Sono queste le tracce che Francesca Ghedini segue per ricostruire, nel continuo confronto con i testi greci e latini, le vicende di cinque grandi figure della tradizione occidentale. Fronteggiando le mille contraddizioni che una civiltà pervasa e invasa dalle immagini conserva e riproduce nei secoli, l’autrice rilegge momenti poco noti o celeberrimi tramandati dal canone letterario e scava nell’iconografia che gareggia con le parole. Scopriamo così un’inedita Circe, figlia del Sole in esilio, diversa dalla dea-maga-seduttrice che domina parte dell’Odissea; riviviamo l’innominabile colpa di Pasifae; rileggiamo il percorso di Arianna, protagonista di un’infanzia dorata, abbandonata da Teseo, sposa di Dioniso, donna dalle molte morti. Una tavoletta diventa l’indizio per riconsiderare il desiderio che acceca Fedra e il raffronto con più voci permette di guardare con altri occhi la metamorfosi di Medea fanciulla innamorata, straniera in Tessaglia, infanticida assetata di vendetta. Amore e odio, tradimenti e malefici convivono con dati storici e artistici, ai quali si aggiunge quel pizzico di fantasia indispensabile per creare biografie coerenti e dare un’anima a queste donne nelle cui storie la parola si fa immagine e l’immagine ci tramanda una realtà diversa rispetto a quella codificata dai classici.

I miti delle stelle
0 0 0
Libri Moderni

Guidorizzi, Giulio

I miti delle stelle / Giulio Guidorizzi

Milano : Cortina, 2023

Abstract: Per decine di migliaia di anni, gli uomini hanno cercato nel cielo punti d'orientamento, o forme divine, attirati dal mistero e dalla bellezza dell'Universo che si affaccia sopra noi. Mappare il cielo, e cercarne i messaggi attraverso l'astrologia, fu un'attività a cui tutte le culture antiche si dedicarono, a partire dai Babilonesi e dagli Egizi; ma il nostro cielo, quello delle costellazioni, fu creato dai Greci. Navigando verso la patria Ulisse si orientava sull'Orsa Maggiore, su Orione e le Pleiadi; a poco a poco, gli astronomi greci tracciarono le costellazioni, definirono lo zodiaco e diedero loro i nomi che ancora restano. Ma quello dei Greci fu anche un cielo mitico: ogni costellazione ha una storia, e i personaggi del mito popolavano anche i cieli degli antichi. Perché l'Orsa ha questo nome? E l'Ariete? E il Toro? "I miti delle stelle", arricchito da magnifiche immagini, conduce attraverso la selva dei racconti all'itinerario celeste che è giunto sino a noi.

Il vaso di Pandora
0 0 0
Libri Moderni

Haynes, Natalie

Il vaso di Pandora : le donne nel mito greco / Natalie Haynes ; traduzione dall'inglese di Ginevra Lamberti

Venezia : Sonzogno, 2023

Abstract: Avete mai pensato che magari Pandora non ha aperto di proposito lo scrigno con i mali del mondo, ma è semplicemente inciampata su un vaso senza coperchio? Vi è mai venuto in mente che Medea, come un’antica Beyoncé, forse non ha compiuto un gesto estremo per il puro piacere di fare del male, ma piuttosto per vendicarsi dell’uomo che per primo l’aveva ferita? E questo non vale solo per loro, ma anche per Giocasta, Elena, Medusa e Clitennestra, e poi ancora Euridice, le amazzoni, Fedra e Penelope: ormai ci sembra di sapere tutto su queste donne, nascoste tra le pagine dei tragediografi greci e fatte rivivere da pittori e registi in originali adattamenti contemporanei. Eppure, a prescindere dalle epoche, gli aggettivi usati per descriverle sono sempre gli stessi: malvagie, mostruose, traditrici. In queste pagine, la classicista Natalie Haynes ribalta finalmente la prospettiva, presentandoci figure escluse e taciute (o forse silenziate), ma anche ingegnose e sfaccettate. Scardinando i pregiudizi e donando nuova linfa alla mitologia, l’autrice mette in primo piano le donne non per giustificarle o assolverle, ma per comprenderne le sfumature: con una scrittura acuta e tagliente, Haynes fa risuonare la loro voce autentica, delineando protagoniste affascinanti e complesse. Perché se i miti sono davvero lo specchio di noi stessi, allora non è possibile rifiutarsi di ascoltare anche l’altra versione di queste storie, l’altro lato dello specchio.

Mitiche
0 0 0
Libri Moderni

Caminito, Giulia

Mitiche : storie di donne della mitologia greca / Giulia Caminito ; con le illustrazioni di Daniela Tieni

[S.l.] : La Nuova Frontiera Junior, 2023

Classici illustrati

Abstract: Da Medea a Penelope, da Arianna a Circe, il mito è costellato di figure femminili fragili eppure forti, argute, tenaci. Giulia Caminito, accompagnata dalle illustrazioni di Daniela Tieni, ci conduce nelle loro vite e nel loro sentire, raccontandoci il loro punto di vista e realizzando così inediti ritratti di donne rese immortali dalla letteratura. Età di lettura: da 6 anni.

Miti straordinari
0 0 0
Libri Moderni

Oliva, Marilu

Miti straordinari / Marilù Oliva

Milano : De Agostini, 2023

Abstract: Ti è mai capitato di usare la parola "straordinario"? Se sì, saprai che le sue sfumature sono tante: può voler dire diverso, fuori dal normale... ma anche speciale, unico. Come unico è questo viaggio nella mitologia che percorre le strade meno note della tradizione classica. Qui conoscerai una versione insolita di eroi ed eroine, donne e uomini, creature e divinità che per la prima volta mettono a nudo segreti, paure, imperfezioni e stranezze. E scoprirai quanto ciò che siamo abituati a nascondere è in realtà la parte più interessante della storia! Perché in fondo sono proprio quelle caratteristiche a fare tanto eccezionali i personaggi del mito: cosa rende affascinante la figura del Minotauro più del suo aspetto e della sua anima tormentata? Come potrebbe essere potente e terribile Medusa, se non grazie ai serpenti della sua chioma? Marilù Oliva ci mostra il bello di essere tutti diversi gli uni dagli altri e l'importanza di accettarsi per come si è. Perché quelli che vediamo come difetti da correggere possono essere impareggiabili punti di forza, un'arma vincente per distinguerci, ciò che ci permette di fare la differenza per gli individui unici che siamo. Con i miti di: Efesto, Il Minotauro, Le Sirene, Polifemo, Narciso, Pigmalione, Mirra, Edipo, Amore e Psiche, Zeus, Medusa, Prometeo, Scilla e Cariddi, Le Moire, Orfeo, Aracne, Eracle, Atalanta, Odisseo, Cassandra, Persefone, Ermafrodito, Laio, Le Amazzoni, Tiresia. Età di lettura: da 11 anni.

Dioniso e la pantera profumata
0 0 0
Libri Moderni

Detienne, Marcel

Dioniso e la pantera profumata / Marcel Detienne ; traduzione di Mario De Nonno

Bari ; Roma : Laterza, 2022

Bioblioteca universale Laterza ; 723

Abstract: Dioniso, il dio bambino ucciso dai Titani, che banchettarono con le sue carni; la pantera cacciatrice astuta che attira le sue prede grazie al proprio profumo: sono due fra i numerosi miti che il grande storico Marcel Detienne rilegge in questo libro divenuto ormai un classico. Il sacrificio, l'attrazione, la morte, eros e thanatos: in questo affascinante viaggio all'interno di una serie amplissima di miti greci noti e meno noti emerge chiara un'immagine della grecità che rompe con la tradizione e si distacca dalla concezione classica di armonia, compostezza e bellezza. Marcel Detienne scava, infatti, negli abissi inquieti della violenza barbarica e dell'erotismo ambiguo che permeano le storie mitiche degli dei e degli eroi ai piedi dell'Olimpo, offrendo al lettore una lettura rivelatrice delle origini della cultura occidentale.

La Sicilia degli dei
0 0 0
Libri Moderni

Guidorizzi, Giulio - Romani, Silvia

La Sicilia degli dei : una guida mitologica / Giulio Guidorizzi, Silvia Romani ; illustrazioni di Michele Tranquillini

Milano : Raffaello Cortina, 2022

Abstract: Sulla Sicilia, sin da tempi antichissimi, si sono riversate ondate di civiltà. Ma i Greci vi hanno lasciato un carattere indelebile, che fa parte della natura profonda di questa terra. Gli dèi non se ne sono mai andati dall'isola. Nelle campagne assolate nel cuore dell'estate, per le strade aggrappate ai pennacchi di roccia delle montagne siciliane si può ancora sentire Eracle chiamare le sue mandrie e Ulisse ridere del Ciclope. Nel tramonto di Agrigento, di Selinunte, di Segesta abitano ancora le processioni in onore degli dèi. Quando il giorno chiama la notte, nei teatri di Siracusa e di Taormina, il racconto del mito, nella rappresentazione delle tragedie, ritrova la voce potente che dovette avere nel V secolo a.C., in Grecia e nell'Occidente greco. Terra rifugio di dèi e di eroi, di ninfe e di filosofi, di mostri e di re, la Sicilia è l'incarnazione di quello straniamento magico e felice che tanto piaceva ai Greci. È la stranizza di un mezzogiorno d'estate, con i cortili risuonanti di voci e qualche buona storia da ascoltare e da raccontare.

Miti e leggende dell'antica Grecia
0 0 0
Libri Moderni

Agizza, Rosa

Miti e leggende dell'antica Grecia : dall'Olimpo all'Ade, dal Parnaso ai Campi Elisi, l'affascinante e multiforme universo eroico e religioso ellenico / Rosa Agizza

Roma : Newton Compton, 2022

Grandi manuali Newton ; 823

Abstract: Questi testi sono l'esempio di quanto di più alto, commovente e tremendo, strano e impensato, riuscirono a inventare uomini vissuti nella quotidiana meraviglia di una consuetudine con gli dèi. Pur nella loro ingenuità, talvolta sconcertante, queste narrazioni (in una resa attentamente moderna che nulla sottrae ai contenuti essenziali delle fonti, di volta in volta compulsate) replicano il loro remoto incantesimo ai lettori dei nostri tempi. Queste trame poetiche, tuttavia, sottendono nel loro codice tutto intessuto di immagini, cosmologia e antropogonie, vicende di re, di eroi, di mostri, esempi di tensione etica, insegnamenti e morali distanti da noi che divengono, al di là della trama mitica, una filosofia della vita e l'orizzonte entro il quale gli Antichi lessero il mistero dell'uomo e della natura. E infine ogni lettore, sia il fanciullo che apre i grandi occhi sull'incanto della parola, sia chi è punto dal rimpianto della civiltà da cui nascemmo, troverà una sosta in grado di liberarlo per qualche ora o per qualche giorno dai ritmi tecnici e matematici del nostro mondo.

In principio erano i mostri
0 0 0
Libri Moderni

Li Causi, Pietro

In principio erano i mostri : storie di entità orrifiche e minacciose nel mito dei greci e dei romani / Pietro Li Causi

Roma : Inschibboleth, 2022

La lira di Orfeo ; 3

Abstract: Dire che i mostri dei Greci e dei Romani siano creature orrifiche e infestanti, a volte ibride e poliforme, altre volte informi o grottesche, forse non basta. Ci sono, infatti, dei tratti e delle funzioni peculiari che distinguono certi tipi di mostri dagli altri. Alcuni sono nati nel momento stesso in cui è nato il cosmo, e vantano parentele imbarazzanti con gli dèi olimpici; altri svolgono la funzione di loro ministri; altri presidiano gli spazi periferici e marginali del mondo conosciuto; altri ancora rappresentano la minaccia iperbolica dell'elemento ferino; altri, infine, incarnano l'essenza stessa del femminile: seducono gli uomini per poi consumarli o divorarli. In altre parole, attentano al corpo maschile inteso ora come metafora del corpo sociale della città, ora come immagine dell'ordine costituito. Ognuno di essi, comunque, fornisce una chiave per decifrare le culture che li hanno generati, permettendo di accedere alle ansie e alle strutture profonde di un immaginario mitologico che ancora oggi ci affascina.

Miti greci
0 0 0
Libri Moderni

Menzies, Jean - Ponder, Katie

Miti greci : dèi, eroi, creature e mostri dell'Antica Grecia / Jean Menzies, Katie Ponder

Milano : Gribaudo, 2022

Abstract: Una spettacolare introduzione alla mitologia greca, narrata in un linguaggio accessibile e coinvolgente, accompagnata da mappe illustrate e ritratti di grande impatto, curiosità e approfondimenti. Dalla nascita di Zeus al viaggio di Ulisse verso Itaca, da Ercole a Icaro, dal vaso di Pandora al Minotauro... Un mondo di dèi, eroi e creature straordinarie vi aspetta! Età di lettura: da 7 anni.

La religione dei romani
0 0 0
Libri Moderni

Santangelo, Federico

La religione dei romani / Federico Santangelo

Bari : Laterza, 2022

Storia e società

Abstract: Conosciamo i nomi degli dèi di Roma, visitiamo le rovine dei templi, ci appassioniamo sempre più alla mitologia pagana. Eppure facciamo fatica a definire cosa fosse la religione dei Romani. È vero che la parola latina religio è solitamente tradotta in italiano con 'religione': ma si può davvero parlare di 'religione' nell'antica Roma? Che origine avevano gli dèi? Per quali ragioni, con quali intenti e in che modi ci si rivolgeva loro? Ha senso parlare di 'fede' nel contesto di una religione politeistica? Ancora: che impatto ebbe la conquista romana del Mediterraneo sui culti delle comunità sconfitte? Perché Roma non tentò di imporre sistematicamente i propri riti attraverso il suo enorme impero? E davvero l'avanzata del cristianesimo si deve spiegare con l'eclissi di una moribonda religione 'pagana'? Una esplorazione che ci condurrà da Roma fino agli angoli più remoti dell'impero, dall'Eufrate al Vallo di Adriano, dalle splendide città del Nord Africa ai grandi santuari della Gallia transalpina, in un percorso alla scoperta di uno degli aspetti meno conosciuti del mondo romano, capace di dischiuderci un universo ignoto.

Ulisse
0 0 0
Libri Moderni

Ulisse : il viaggio della ragione / a cura di Simone Beta [introduzione di Giulio Guidorizzi]

Milano : RCS MediaGroup, ©2021

Abstract: Dal risvolto di copertina: “Il primo personaggio della letteratura occidentale e il primo uomo moderno, Ulisse, l’eroe che i Greci chiamavano Odisseo: l’eroe che osò superare le colonne d’Ercole, il viaggiatore inquieto simbolo dell’eterna ricerca, l’uomo diviso fra l’amore per la propria patria, la casa, la sposa, e il fascino dell’ignoto, dell’inesplorato: forse l’eroe che più di ogni altro ci è vicino, un eroe imperfetto, che non si sottrae all’avventura, che dubita, si contraddice, ma sempre alza lo sguardo all’orizzonte, mai sazio di esplorare, di scoprire, di superare i propri limiti, di sperimentare e di conoscere. Dante nel XXVI canto dell’Inferno gli fa dire: “Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, a per seguir virtute e canoscenza”. Celebri terzine che riportano l’attenzione sulla vocazione più alta dell’uomo che Ulisse ci invita, come lo stesso Dante, a non tradire.”

Il mito greco e la manutenzione dell'anima
0 0 0
Libri Moderni

Conte, Giuseppe <1945- >

Il mito greco e la manutenzione dell'anima / Giuseppe Conte

Firenze ; Milano : Giunti, 2021

I fondamenti

Abstract: Nel libro che vi accingete a leggere, le figure del mito greco sono interpretate in un modo che le connette inscindibilmente all'anima. Divinità ed eroi vengono presentati come raffigurazioni, immaginose e mutevoli, dei flussi di energia che percorrono l'anima umana. Flussi che la sommuovono, che si agitano, vorticosi come in una tempesta dentro di lei, o vi riposano con un sonno leggero e inquieto, pronto a ridestarsi. Dobbiamo immaginare che l'anima è questo movimento dentro di noi. Il termine greco "psiche" designa innanzitutto uno spirare d'aria, un soffio, un vento, per poi passare a indicare il principio vitale e, infine, le ombre dei trapassati. Il termine racchiude la gamma dei diversi e contraddittori aspetti che contraddistinguono nel bene e nel male la natura umana e la diversificano da quella di tutti gli altri esseri della terra. I Greci sentivano nell'anima dei mortali la discesa, la visitazione di Zeus ed Era, Atena e Afrodite, Apollo e Dioniso, vi vedevano la ferocia guerriera, l'amicizia amorosa, il furore e la pietà finale di Achille, il sacrificio di Ettore, la futilità di Paride, la bellezza rovinosa di Elena, la dolcezza di Andromaca... Nelle figure del mito greco, in cui divinità e pienezza della vita sono un'unica cosa e in cui convivono inseparabili il piano materiale e quello spirituale, vengono divinizzate tutte le componenti di cui consta la natura umana: gli istinti, le passioni, le follie, le attitudini. Queste componenti esistono ancora oggi ed esserne consapevoli ci farà del bene. Nei protagonisti del mito greco ogni lettore ritroverà pezzi della propria anima e, prendendone consapevolezza, potrà provvedere alla loro manutenzione. Ognuno potrà, leggendo, capire se la propria predisposizione è orientata da Apollo o da Dioniso, da Achille o da Ulisse, da Eracle o da Prometeo.

Venere e Afrodite
0 0 0
Libri Moderni

Hughes, Bettany

Venere e Afrodite : storia di una dea / Bettany Hughes

Milano : Mondadori, 2021

Le scie

Abstract: Una delle opere più iconiche di tutta la storia dell'arte occidentale è senz'altro 'La nascita di Venere' di Botticelli, superbo omaggio alla divinità nata dalla spuma del mare che incarna gli ideali rinascimentali di spiritualità, moralità e purezza. Eppure, benché questa sia l'immagine rappresentativa della dea dell'amore nella modernità, a ben guardare Venere cela origini ambigue e a tratti oscure. Ripercorrendo seimila anni di storia e passando in rassegna archeologia, arte, mito, letteratura e filosofia, la storica inglese Bettany Hughes porta alla luce la stirpe ibrida di questa divinità multiforme e sorprendente. Il suo culto primordiale risale infatti tanto alla dea della fertilità onorata a Cipro nell'età del rame quanto alle divinità guerriere del sesso e della violenza - Ishtar, Inanna e Astarte -, venerate nel 3000 a.C. nel Vicino Oriente. Fin dagli albori delle civiltà mediterranee, Venere - o Afrodite come fu chiamata dai Greci - fu connessa agli istinti più potenti e vitali, finendo per essere adorata da Atene a Siracusa, da Corinto a Pompei come patrona dell'incontro carnale, culturale ed emozionale di uomini e donne. A poco a poco, però, le società patriarcali trasformarono la devozione ad Afrodite nell'attrazione carnale per il suo corpo, mentre l'emergere del cristianesimo operò un'efficace sovrapposizione tra la dea e la Vergine Maria. Fu così che, all'incrocio tra sacro e profano, Venere divenne la principale ispiratrice del canone occidentale della «femminilità», celebrato per secoli da scrittori come Shakespeare e artisti come Tintoretto, Rubens e Velázquez. Personificazione del desiderio e della contemplazione, dell'amore puro ma anche della libidine sfrenata, Venere non ha smesso di essere un simbolo evocativo nemmeno nell'età contemporanea, quando è assurta a emblema delle lotte femministe o a icona pop, adattandosi a una società in continuo mutamento. "Venere e Afrodite" è un viaggio che rilegge la nostra storia culturale attraverso l'evoluzione di una delle divinità del mondo antico più affascinanti e complesse.

I grandi miti classici riveduti e scorretti
0 0 0
Libri Moderni

I grandi miti classici riveduti e scorretti : 30 storie di dei ed eroi sui quali non ci hanno detto proprio tutto

Milano : Longanesi, 2021

Il cammeo ; 656

Abstract: Sospirate annoiati sui banchi di scuola? Non vi ricordate più nulla di quello che avevate tanto diligentemente studiato ai tempi del liceo? Non vi preoccupate. I ragazzi di Se I Social Network Fossero Sempre Esistiti hanno fatto un salto nel passato e riscoperto per voi la saggezza dei classici... che, essendo molto antica, aveva bisogno di un piccolo aggiornamento. Perciò non tutto sarà esattamente come ve l'avevano raccontato: il gomitolo da cui Arianna trasse il filo, per esempio, è finito tra le zampe di un gatto dispettoso e tanti saluti al caro Teseo, mentre la pluritradita Era ha finalmente chiesto il divorzio e milioni di alimenti in idromele per spennare il fedifrago Zeus; Venere ha pensato di aprire un account Instagram e perfino il pomo della discordia è finito snobbato in favore di una tisana drenante; e intanto Edipo, incapace di trovare un regalo per la festa della mamma, sbotta: "Adesso mi vengono i complessi!" Ma se in questa versione le vicende ci appaiono deliziosamente rivedute e scorrette, il messaggio di fondo di ogni mito rimane intatto, perché l'obiettivo è sempre quello di imparare divertendosi.

Di coraggio vestita
0 0 0
Libri Moderni

Sarti, Michela

Di coraggio vestita : donne del mito, viventi, denunciano l'originaria violenza / Michela Sarti

Roma : CISU, 2021

Il mare degli dei
0 0 0
Libri Moderni

Guidorizzi, Giulio

Il mare degli dei : guida mitologica alle isole della Grecia / Giulio Guidorizzi ; illustrazioni di Michele Tranquillini

Milano : Cortina, 2021

Abstract: Prima degli uomini nacquero le isole. Sin dalle origini, i Greci immaginarono se stessi come parte di una costellazione di terre circondate dal mare: tante stelle di una medesima galassia. Fu lì che si delineò l'alba della nostra civiltà: diecimila anni fa in quelle terre si cominciava a costruire navi, a modellare idoli di terracotta. Sono luoghi meravigliosi, circondati dal mare forse più bello del mondo, in cui si può percepire, anche da semplici turisti, il respiro degli dèi e degli eroi che li hanno abitati nell'antichità del mito. Questo libro riprende il largo, dopo "In viaggio con gli dei. Guida mitologica della Grecia", per trovare nuove spiagge in cui sostare e così raccontare al lettore le storie senza tempo degli eroi ma anche dei semplici mortali che hanno reso le isole della Grecia non un semplice punto su una mappa, ma un posto in cui si vuol sempre tornare.

Miti greci
0 0 0
Libri Moderni

Billioud, Jean-Michel - Perroud, Benoit

Miti greci : racconti leggendari degli eroi dell'Olimpo / Jean-Michel Billioud e Benoît Perroud

Milano : Arka, 2021

Abstract: Da Zeus ai semidei nati dai suoi amori, attraverso i principali attori della guerra di Troia e le grandi tappe del viaggio di Ulisse. Scoprite come questi racconti leggendari, ricchi di aneddoti sorprendenti, siano ancora molto apprezzati e identificatevi con questi eroi, così potenti e ammirevoli quanto vili e spregevoli. Un libro per scoprire il senso nascosto delle leggende più famose della mitologia. Età di lettura: da 7 anni.

50 sfumature di greco
0 0 0
Libri Moderni

Pépin, Charles

50 sfumature di greco : enciclopedia dei miti e delle mitologie. 2 / Jul & Charles Pépin

Firenze : Clichy, 2021

Beaubourg

Abstract: Dal vello d'oro di Giasone al volo del cavallo alato Pegaso, dal supplizio di Tantalo alle disavventure di Apollo, dall'ermafrodita ai balli di Tersicore, e ancora il vaso di Pandora, il sonno di Morfeo, le incontinenze di Priapo, gli abissi di Ade, i tormenti di Medusa e la nascita di Afrodite, e molto altro. Trenta irresistibili capitoli costruiti secondo la rodata formula dei due autori: un breve, serio, brillante, stimolante e comprensibile saggio accompagnato da un fumetto che ne demolisce ogni certezza rivelando con grandissima ironia e spietato sarcasmo le pieghe meno apparenti. Dopo averci raccontato i filosofi antichi e moderni nei due capitoli di "Il Pianeta dei Saggi" e averci dato la loro versione 1.0 dei miti classici con il primo volume di "50 sfumature di greco", il disegnatore e umorista Jul e l'ironico saggista Charles Pépin tornano per questo nuovo tuffo nella cultura classica, per farcela conoscere sorridendo, e spesso ridendo a crepapelle.