Trovati 3294 documenti.

Andare per l'Italia razionalista
0 0 0
Libri Moderni

Isman, Fabio

Andare per l'Italia razionalista / Fabio Isman

Milano : Il Mulino, 2024

Ritrovare l'Italia

Abstract: Molte nostre città vantano qualche edificio razionalista, riconoscibile per le forme «pure» e l'uso di cemento armato e vetro. Il razionalismo, durato solo dal 1925 al 1940 e ispirato dalle esperienze del Bauhaus, di Mies van der Rohe, Gropius e Le Corbusier, opera una propria originale rivoluzione estetica: fa scaturire la forma del costruito dalla sua funzione e abolisce ogni decorazione. Il nuovo stile «littorio» e il regime fascista, con le sue grandi opere pubbliche, ne oscurerà le novità e la memoria. L'itinerario muove dalle «piccole capitali» dove il movimento esordisce (Milano, Como, Roma), per raccontare piccoli gioielli anche di provincia, come Tresigallo, Sabaudia, Ivrea, Torviscosa, Cosenza e molti altri poco conosciuti che vanno riscoperti.

Le vie delle cattedrali gotiche
0 0 0
Libri Moderni

Tosco, Carlo

Le vie delle cattedrali gotiche / Carlo Tosco

Bologna : Il mulino, 2024

Ritrovare l'Europa

Abstract: Comprendere la storia culturale del gotico significa comprendere un fenomeno che ha segnato in profondità l'identità europea. Le cattedrali ne sono l'incarnazione più parlante. Il gotico ha sovvertito tutti i sistemi costruttivi che l'uomo fino ad allora aveva escogitato per innalzare edifici. Uno stile architettonico rivoluzionario, condannato come barbaro nel Rinascimento, riscoperto dal primo romanticismo e passato attraverso una lunga parabola di letture contrastanti: proprio per questo un segno veramente emblematico dell'identità europea e delle sue contraddizioni. L'itinerario si snoda tra le principali cattedrali gotiche dell'Europa medievale, seguendone gli sviluppi e raccontandone la storia. A cominciare dall'abbazia di Sainte Denis, il pantheon dei re di Francia, con Sens, Chartres e Notre Dame, per poi toccare Colonia, Strasburgo, Canterbury, Burgos, Leòn, fino a Praga e Milano.

La Chiesa di Sant'Abbondio a Motta di San Bonifacio
0 0 0
Libri Moderni

La Chiesa di Sant'Abbondio a Motta di San Bonifacio / Corrado Buscemi, Alessandra Cassin, Giorgio Castegini, Giulio De Marchi, Irnerio De Marchi

San Bonifacio : Miniato, 2023

Abstract: Si tratta di una monografia eseguita a più mani, con sei contributi curati da coloro che meglio conoscono quel particolare momento storico o quegli specifici aspetti che hanno come protagonista la chiesa della Motta. Da questo luogo di culto ha preso inizio la parrocchia del paese, si tratta perciò della nostra pieve ricordata nei secoli.Sono persuaso che i sambonifacesi provino un sincero trasporto per questa costruzione che rappresenta l'origine della nostra comunità. [G.C.]

Lina
0 0 0
Libri Moderni

Leon, Angela

Lina : avventure di un'architetta / Angela Leon

Milano : Topipittori, 2023

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il mondo nel 1914: vanno di moda i cappelli e anche le corse dei cavalli e fare pic-nic, le donne vogliono più diritti, molta gente lavora in fabbrica, comincia la Grande Guerra (e finisce quattro anni dopo). In quello stesso anno nasce a Roma Lina Bo Bardi. Lina vuole diventare architetto ed è fermamente convinta che l'architettura non possa esistere senza le persone. Studia, progetta, dirige cantieri, fonda importantissime riviste, viaggia, fugge dalla guerra, parte per il Brasile, conosce celebri architetti e da loro impara moltissimo. Il libro racconta la storia di un'instancabile protagonista della cultura e dell'arte del Novecento, appassionata di giocattoli e affascinata dall'intelligenza dei bambini. Età di lettura: da 7 anni.

Chiese medievali del veronese. [2]: Bassa veronese
0 0 0
Libri Moderni

Caloi, Romana

Chiese medievali del veronese. [2]: Bassa veronese / testi di Romana Caloi

[Sommacampagna] : Cierre, 2023

Romanico itinerante

Abstract: Il secondo volume della serie “Chiese medievali del Veronese” è dedicato alla Bassa Veronese: Bovolone, Isola della Scala, Erbé, Gazzo Veronese, Cerea, Legnago, Bevilacqua, Bonavigo, Ronco all’Adige. Un percorso alla scoperta di dieci preziosi monumenti ecclesiali di epoca medievale, attraverso schede descrittive sulla storia, l’architettura, gli affreschi e le peculiarità legate alle singole pievi. Ogni chiesa è inoltre presentata con una propria “carta d’identità” dove sono indicati il periodo storico, la tipologia di conservazione, l’accessibilità e la geo-localizzazione attraverso le coordinate GPS per una facile individuazione. I testi e la ricca documentazione fotografica restituiscono assieme l’importanza, per qualità e quantità, delle numerose presenze sul territorio. Il quaderno è promosso dalla Fondazione del Garda nell’ambito del “Progetto Romanico Itinerante 3.0”, volto a valorizzare sul piano storico-artistico e turistico il patrimonio di pievi e chiese romanico-medievali nel territorio veronese. I testi sono di Romana Caloi, il format grafico è a cura di Roberto Solieri (Piccoli Dettagli), con il coordinamento di Paolo Giacomelli per la Fondazione del Garda.

Immemòriam
0 0 0
Libri Moderni

Depentor, Giulia

Immemòriam : i cimiteri e le storie che li abitano / Giulia Depentor

Milano : Feltrinelli, 2023

Urra

Abstract: Visitare i campisanti, leggere le lapidi, osservare le foto dei defunti sono attività piene di sorprese e un modo per conoscere culture e popoli. "In questo libro, una sorta di atlante cimiteriale, vi porterò con me in giro per l’Italia a visitare cimiteri e luoghi legati alla morte, e ve ne racconterò storie, misteri, aneddoti e tradizioni. Andremo di fronte alle tombe di personaggi famosi, esploreremo cimiteri abbandonati su cui circolano strane leggende, ripercorreremo eventi della storia italiana, indagheremo su delitti rimasti senza colpevoli e racconteremo vicende quasi dimenticate.” Se è vero, come dice qualcuno, che i cimiteri sono luoghi fatti dai vivi per i vivi e dove i morti in realtà c’entrano poco, è anche vero che tutte le storie, anche quelle apparentemente insignificanti, meritano di essere raccontate. E le storie, nei cimiteri, non finiscono mai.

Architettura e felicità
0 0 0
Libri Moderni

De Botton, Alain

Architettura e felicità / Alain de Botton ; traduzione di Stefano Beretta

Nuova ed.

Parma : Guanda, 2023

Biblioteca della Fenice

Abstract: Se riteniamo che la qualità dell'ambiente in cui viviamo sia fondamentale per il nostro benessere, non possiamo non interrogarci sul rapporto tra architettura e felicità. Ma da dove cominciare? Oggi, a differenza dei secoli passati, siamo consapevoli dell'impossibilità di individuare una misura del bello assoluta e riproponibile all'infinito, senza tener conto delle tradizioni locali e della sensibilità dei committenti. Se le ville palladiane rappresentano un ineguagliato modello di equilibrio architettonico, una recente villa costruita a Londra secondo gli stessi canoni suscita più sconcerto che ammirazione. E non erano affatto contenti i signori Savoye, per cui Le Corbusier progettò la famosa villa di Poissy: il capolavoro dell'architetto modernista si rivelò ben presto inabitabile. D'altro canto, invece, accostamenti inediti di forme, materiali e stili possono essere fonte di piacere e serenità. Attraverso una ricca casistica e insieme facendo ricorso alla verve del narratore, De Botton indaga, nella molteplicità delle sue sfaccettature, l'influenza del design sull'essere umano, design che suscita sensazioni e riflessioni, modifica l'umore, fornisce stimoli al miglioramento. Imparando a ritrovare negli edifici e negli oggetti le doti e le qualità presenti anche nell'uomo avremo dunque l'occasione di conoscere meglio noi stessi. È questa, dopotutto, la fonte della vera felicità.

La Madonna di Campiano
0 0 0
Libri Moderni

La Madonna di Campiano : il sorriso lieve dell'anima / a cura di Piergiorgio Mirandola

[S.l.] : [s.n.], 2023 (Vago : Tipografia La Grafica Editrice)

Abstract: Il nuovo libro La Madonna di Campiano. Il sorriso lieve dell’anima (Tipografia La Grafica Editrice) offre molti spunti di indagine, anche sulla storia e sullo sviluppo della comunità cattolica di questo piccolo borgo dell’Est veronese. Il testo, curato da don Piergiorgio Mirandola, a lungo pastore Cazzano e Campiano, racconta «la riscoperta di quest’opera d’arte, tornata sapientemente alla bellezza e al fascino originali» e i restauri della chiesa parrocchiale, dedicata a san Bernardo abate, «una delle più belle della Val Tramigna e della Val d’Illasi».

L'albero dell'architettura
0 0 0
Libri Moderni

Oddo, Maurizio

L'albero dell'architettura / Maurizio Oddo ; con contributi di Giuseppe Barbera ... [et al.]

Siracusa : LetteraVentidue, 2023

Alleli ; 161

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il rapporto Albero/Architettura, ancora oggi, rimane uno dei nodi centrali del progetto architettonico. Se è vero, infatti, che qualunque circostanza sul nostro pianeta abbia le piante come protagoniste, l'architettura non fa eccezione. L'uomo proviene dalla foresta che, nella memoria ancestrale, rappresenta il primo spazio/mondo che lo ha accolto. Avvalendosi di una metodologia trasversale che, oltre a nutrirsi di architettura e di progetto urbano, attinge all'arte, il libro - un atlante dell'architettura sotto specie d'albero - ha individuato importanti spunti che contribuiscono a spostare l'orizzonte dall'opera architettonica alla componente arborea, nella sua essenza originaria di archetipo. Arricchito da una doppia introduzione - una a firma di Cherubino Gambardella, riguardante l'architettura e il progetto urbano; l'altra, a firma di Giuseppe Barbera, legata alla natura dell'albero - attraverso l'analisi critica di oltre duecento progetti, il libro intreccia diversi fili narrativi attorno all'architettura e agli alberi: analisi spaziale, meditazione estetica e scientifica, fino a toccare la tragedia della deforestazione, provocata dall'Antropocene. Uno studio comparato dei diversi modi in cui viene concepito il rapporto tra albero e opera costruita nelle due culture, quella della natura e quella dell'architettura, che si sviluppano attorno all'albero. Con l'intento di esporre e comprendere le ragioni e la natura fondativa delle relazioni compositive, formali e spaziali tra l'architettura e l'albero, il volume è organizzato per parti, offrendo una lettura, non strettamente lineare che, in un processo continuo di approfondimento, può avere inizio in ogni sua parte e muoversi nella direzione desiderata, senza mai perdere di vista la componente progettuale. Il libro, arricchito dai disegni di celebri autori da una fotografia inedita di Rahman Hak-Hagir, è completato da una antologia di scritti a firma di studiosi del progetto e della teoria di architettura.

Borromini
0 0 0
Libri Moderni

Argan, Giulio Carlo

Borromini / Giulio Carlo Argan

Milano : Abscondita, 2023

Carte d'artisti ; 198

Abstract: «Il carattere d’apparato funebre che l’architettura del Borromini conserva anche quando è più librata e luminosa e tocca vertici di un acceso misticismo ha un senso quasi morale, di danza macabra, di “memento mori”. È ombra di morte che si proietta su quelle che parevano ritrovata certezza, riconquistata pienezza di vita; ma insieme vuol dire al mondo che la bellezza dell’anima non è sempre conforme alla bellezza della natura; che una possibilità d’elezione è anche fuor delle vie segnate dalla storia e dall’autorità della tradizione; che per giungere alla salvezza bisogna andare contro la corrente. Ma, e la disperata fine dell’artista l’attesta [come è noto, morì suicida], la ribellione anela alla libertà e non la realizza; e forse non è che l’ultimo, brillante e caduco bagliore d’una rivoluzione fallita». Così Giulio Carlo Argan conclude questo denso, illuminante scritto su Francesco Borromini (1559-1667), protagonista in architettura della grande stagione del barocco romano. Un vasto apparato iconografico asseconda lo scritto, illustrando l’opera del grande architetto.

L'arte di costruire le città
0 0 0
Libri Moderni

Sitte, Camillo

L'arte di costruire le città : l'urbanistica secondo i suoi fondamenti artistici / Camillo Sitte ; note a cura di Daniel Wieczorek ; esemplato sull'edizione francese aggiornata e comprensiva dei disegni originali

Milano : Jaca book, 2023

I ponti magici di Venezia
0 1 0
Libri Moderni

Santarossa, Giovanni - Fabris, Pierfranco

I ponti magici di Venezia : dove volano i leoni e camminano i piccioni / Giovanni Santarossa, Pierfranco Fabris

Pordenone : Storie, 2023

L'Italia raccontata e disegnata ; 1

Abstract: Sui ponti della magica Venezia, tra le belle la più bella, tutto é possibile. Tante incredibili storie raccontate e disegnate. Ponte dell'Accademia, Ponte di Rialto, Ponte degli Scalzi, Ponte della Costituzione, Ponte della Paglia, Ponte dei Sospiri, Ponte dei Bareteri, Ponte del Lovo, Ponte della Canonica, Ponte dei Barcaroli, Ponte dei Greci, Ponte del Paradiso, Ponte privato della Fondazione Querini Stampalia, Ponte dell'Arsenale, Ponte della Veneta Marina, Ponte della Pietà, Ponte del Diavolo, Ponte dei Mendicanti, Ponte di San Lorenzo, Ponte Longo, Ponte de la Croze, Ponte delle Maravegie, Ponte dei Pugni, Ponte agli Incurabili, Ponte della Salute, Ponte de l'Avogaria, Ponte della Calcina, Ponte de Ca' Pesaro, Ponte delle Tette, Ponte de l'Anatomia, Ponte del Parucheta, Ponte de Ca' Bernardo, Ponte dei Frari, Ponte delle Guglie, Ponte dei Tre Archi, Ponti del Ghetto, Ponte di Santa Fosca, Ponte dei Zogatoli, Ponte dei Santi Apostoli, Ponte dei Gesuiti, Ponte Chiodo, Ponte per la Madonna della Salute, Ponte per la festa del Redentore. 240 illustrazioni. allegata al libro, la mappa dei ponti (formato 58x35 cm)

Ma a cosa serve la Torre Eiffel?
0 0 0
Libri Moderni

Senoussi, Samir - Baas, Thomas

Ma a cosa serve la Torre Eiffel? / Samir Senoussi, Thomas Baas

Firenze : Clichy, 2023

Abstract: Un grande formato per narrare la genesi della torre più iconica e affascinante di tutti i tempi, che ancora fa sognare tutto il mondo: la Tour Eiffel Le illustrazioni di Baas ci trasportano nel cuore di Parigi, alla scoperta del suo simbolo. Un album documentario che ripercorre la storia della Torre Eiffel in modo insolito e divertente. La domanda è: a cosa serve la torre più iconica del pianeta? Eh già, perché la Torre Eiffel è conosciuta in tutto il mondo, ma chi sa dire a cosa serve e perché è stata costruita? Non è una cattedrale, né una chiesa, né un teatro, né una scultura... E allora che cos'è? Età di lettura: da 5 anni.

Tetti degni di un Dio
0 0 0
Libri Moderni

Carandini, Andrea - Carafa, Paolo

Tetti degni di un Dio : fantasie e delizie dell'architettura abitativa dei romani / Andrea Carandini e Paolo Carafa ; con Mattia Ippoliti ... [et al.]

Milano : Rizzoli, 2023

Abstract: Il nostro Paese è disseminato delle vestigia di uno splendido passato: tracce e resti più o meno riconoscibili, meglio o peggio conservati, di costruzioni un tempo maestose e imponenti, ricche tanto di vita quanto di bellezze artistiche e architettoniche. Sta a noi riscoprirne la magnificenza e riportarle ai fasti originari, prima con lo studio e la mente e poi attraverso un’attenta opera di recupero, affinché non restino pietra morta tra le vie delle nostre città o il verde delle nostre campagne. Ma cosa ci dicono, oggi, le rovine d’epoca classica a Roma, nel Lazio e nella Campania? Cosa riescono a comunicarci? Che aspetto avevano le dimore dei principes latini? A quali modelli si ispiravano? Che impatto avevano sul paesaggio, e che storie raccontavano ai contemporanei? Qual era il loro significato politico, il messaggio sullo status di chi le commissionava, riprogettava, acquistava e abitava? È per rispondere a tutte queste domande, restituendo all’antico sfarzo parte del nostro incomparabile patrimonio storico-artistico, che Andrea Carandini – assieme a Paolo Carafa e ad altri promettenti archeologi della loro scuola – ci guida in un viaggio suggestivo e appassionante tra principesche domus cittadine e ville destinate all’otium, tra palazzi di rappresentanza e maestose abitazioni patrizie. E, attraverso un rigoroso lavoro di interpretazione filologica, unito al desiderio di nutrire l’immaginazione del lettore, ci porta a riscoprire una parte significativa della nostra storia comune. In quello che l’autore definisce «un gioco impegnativo e allietante, che sta nel risolvere o indovinare un enigma che tuttavia mai interamente si scioglie». Dalle ville di Augusto e Nerone alle domus di Tiberio e Traiano, passando per le magnifiche abitazioni di Vespasiano, Domiziano, Plinio il Giovane, Cicerone, Livia e Poppea, uno dei massimi studiosi e archeologi del nostro tempo ci conduce attraverso i paesaggi, gli ambienti, i contesti, gli arredi, i modi dell’abitare signorile di una civiltà in gran parte sepolta, che però ha ancora tantissimo da dirci.

Chiese medievali nel veronese
0 0 0
Libri Moderni

Caloi, Romana

Chiese medievali nel veronese : bassa veronese / testi di Romana Caloi

Caselle di Sommacampagna (VR) : Cierre grafica, 2023

Abstract: Il secondo volume della serie “Chiese medievali del Veronese” è dedicato alla Bassa Veronese: Bovolone, Isola della Scala, Erbé, Gazzo Veronese, Cerea, Legnago, Bevilacqua, Bonavigo, Ronco all’Adige. Un percorso alla scoperta di dieci preziosi monumenti ecclesiali di epoca medievale, attraverso schede descrittive sulla storia, l’architettura, gli affreschi e le peculiarità legate alle singole pievi. Ogni chiesa è inoltre presentata con una propria “carta d’identità” dove sono indicati il periodo storico, la tipologia di conservazione, l’accessibilità e la geo-localizzazione attraverso le coordinate GPS per una facile individuazione. I testi e la ricca documentazione fotografica restituiscono assieme l’importanza, per qualità e quantità, delle numerose presenze sul territorio. Il quaderno è promosso dalla Fondazione del Garda nell’ambito del “Progetto Romanico Itinerante 3.0”, volto a valorizzare sul piano storico-artistico e turistico il patrimonio di pievi e chiese romanico-medievali nel territorio veronese. I testi sono di Romana Caloi, il format grafico è a cura di Roberto Solieri (Piccoli Dettagli), con il coordinamento di Paolo Giacomelli per la Fondazione del Garda.

Le opere d’arte dell’Abbazia di Villanova
0 0 0
Libri Moderni

Le opere d’arte dell’Abbazia di Villanova / Irnerio De Marchi

San Bonifacio : Miniato srl, 2022

Guida alle chiese di Verona
0 0 0
Libri Moderni

Lugoboni, Giovanni Luigi

Guida alle chiese di Verona : guida fondamentale per visitare le 30 più interessanti chiese di Verona e poter apprezzarne la storia, l'architettura e l'arte / di Giovanni Luigi Lugoboni

Verona : Cierre Grafica, c2022

Abstract: La guida fornisce informazioni specifiche sulle 30 chiese storiche del centro cittadino ritenute più interessanti. Ad ogni chiesa è dedicato un capitolo dove si descrive la storia, l’architettura e l’arte. Nei due primi capitoli vengono riassunte le principali informazioni sulla storia della Chiesa Veronese che è opportuno conoscere prima di affrontare la lettura specifica di ogni chiesa. Le 30 chiese prese in considerazione e descritte dettagliatamente in questa Guida sono edifici esistenti e in buono stato di conservazione, di varie epoche e di varie architetture: paleocristiane, alto medioevali, romaniche, gotiche, rinascimentali, barocche e neoclassiche. Visitarle è sicuramente il modo migliore e più immediato per conoscerle con la loro lunga e ininterrotta storia della fede, dell’arte, dell’architettura, della pittura e della scultura veronese.La Guida, una pubblicazione rivolta al largo pubblico, usa un linguaggio divulgativo semplice e comprensibile per rispondere a tutte le curiosità del visitatore.

Casa di Giulietta
0 0 0
Libri Moderni

Piccoli, Fausta

Casa di Giulietta : guida / [testi di Fausta Piccoli]

Modena : Panini, 2022

Musei civici di Verona

Abstract: Nel palazzo medievale della famiglia Da Cappello, i veronesi e i viaggiatori hanno nel corso dei secoli voluto riconoscere la casa di Giulietta Capuleti, protagonista del dramma di Shakespeare Romeo e Giulietta. Oggi, la "Casa di Giulietta" è un museo nel quale si incontrano il medioevo reale di una dimora nobiliare, con la sua architettura e le sue decorazioni, e quello immaginato che fa da sfondo alle vicende dei due giovani amanti. La guida alla Casa di Giulietta racconta la storia del palazzo e della sua identificazione con il luogo immaginato da Shakespeare, in un volume di facile lettura che può sia accompagnare la visita sia diventare un modo per scoprire come la storia dell'amore impossibile tra Romeo e Giulietta abbia trovato echi, oltre che nell'arte e nella letteratura, nello stesso tessuto urbano veronese.

35 castelli imperdibili dell'Umbria e delle Marche
0 0 0
Libri Moderni

Percivaldi, Elena - Galloni, Mario

35 castelli imperdibili dell'Umbria e delle Marche / Elena Percivaldi, Mario Galloni

Torino : Edizioni del Capricorno, 2022

Altriturismi

Abstract: Benedetta dall'abbondanza di acque, da una natura rigogliosa e dallo splendore di panorami mozzafiato, l'Umbria rappresenta un po' la sintesi di tutto ciò che di stupefacente ha saputo creare l'Italia: civiltà millenarie, arte raffinata, profonda spiritualità, commovente bellezza. Allo stesso modo le Marche, «terra di mezzo» tra Appennini e Adriatico, sono state, grazie alla loro posizione strategica, un crocevia di popoli e un avamposto tra Occidente e Oriente. La storia complessa ed esaltante delle due regioni trova riscontro nei borghi e nei castelli con le loro intatte atmosfere medievali e rinascimentali. Sorte ora come centri di potere di illustri dinastie, ora come simbolo del dominio della Chiesa, le fortezze hanno ospitato sovrani e pontefici, nobildonne e mecenati, mistici e condottieri, conoscendo fasti e disgrazie, congiure e assedi, distruzioni e ricostruzioni. 35 castelli imperdibili dell'Umbria e delle Marche. Giunti ai giorni nostri con qualche ferita causata dal tempo e dall'uomo (ma anche dai frequenti terremoti), i castelli di Marche e Umbria rivivono in queste pagine con i loro protagonisti.

Casotti di pietra
0 0 0
Libri Moderni

Formenton, Carlo - GIRARDI, Alberto - MERLIN, Maurizio

Casotti di pietra : le genti e la cultura della pietra a secco sui Colli Berici / Carlo Formenton, Alberto Girardi, Maurizio Merlin ; presentazione di Benedetta Castiglioni

Sommacampagna (VR) : Cierre, 2022