In questa pagina ti proponiamo la classifica dei titoli più prenotati del sistema.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2003
× Materiale A stampa
× Nomi Christie, Agatha
Includi: tutti i seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, specialistico
× Soggetto Fisica - Teorie

Trovati 4 documenti.

Indeterminazione e realta
0 0 0

Heisenberg, Werner

Indeterminazione e realta / Werner Heisenberg ; a cura di Giuseppe Gembillo e Giuliana Gregorio

2. ed

Napoli : Guida, 0 202002!

Transazioni ; 1

Incertezza
0 0 0

Lindley, David <1956- >

Incertezza : Einstein, Heisenberg, Bohr e il principio di indeterminazione / David Lindley ; traduzione di Simonetta Frediani

Torino : G. Einaudi, [2008]

Saggi ; 893

Abstract: Nel 1927 il giovane fisico tedesco Werner Heisenberg sfidò secoli di conoscenze scientifiche introducendo il principio di indeterminazione. Attraverso la nuova teoria quantistica Heisenberg dimostrava che dall'osservazione di un fenomeno si può ottenere un'informazione solo a costo di perderne un'altra. La sua teoria implica che quantità e concetti scientifici non hanno un significato assoluto e indipendente, ma che lo acquistano soltanto grazie agli esperimenti usati per misurarli. Un'asserzione che insidia la credenza che la scienza possa rivelare il mondo fisico con precisione illimitata e che fece di Heisenberg il diretto avversario di Albert Einstein. Niels Bohr, mentore di Heisenberg e amico di Einstein, si trovò a mediare fra i due. Einstein era per istinto e intellettualmente deciso a dimostrare la falsità del principio di indeterminazione. Heisenberg, che rappresentava una nuova generazione di fisici, era sicuro del suo ragionamento e rispose a ogni obiezione. Bohr capì che Heisenberg aveva ragione, ma riteneva essenziale il supporto di Einstein per divulgare le scioccanti implicazioni del principio elaborato da Heisenberg. In questo libro David Lindley narra la storia di questa lotta, dei suoi protagonisti e delle sue molteplici e affascinanti implicazioni, facendo rivivere uno dei momenti più importanti del pensiero scientifico.

Il quark e il giaguaro
0 0 0

Gell-Mann, Murray

Il quark e il giaguaro : avventure nel semplice e nel complesso / Murray Gell-Mann

Torino : Bollati Boringhieri, 2000

Gli archi

Abstract: Nel 1969 Gell Mann vinse il premio Nobel per la fisica proprio grazie ai quark, "i mattoni del mondo", che furono da lui teorizzati, scoperti e battezzati in onore di un famoso passo di Joyce. Lo stesso Gell Mann in quest'opera ci invita a passare "dal quark al giaguaro", cioè dalle leggi fondamentali della fisica alla complessità del mondo reale. Il sottotitolo sintetizza lo spirito e il contenuto del libro. Nella prima parte trovano posto varie "avventure" dell'autore: è quasi una piccola autobiografia scientifica. La seconda e la terza parte sono dedicate rispettivamente al "semplice" e al "complesso", cioè alle leggi fondamentali della fisica e ai sistemi biologici. L'ultima parte tira le fila del discorso.

La natura dello spazio e del tempo
0 0 0

Hawking, Stephen W. - Penrose, Roger

La natura dello spazio e del tempo / Stephen W. Hawking, Roger Penrose ; traduzione di Libero Sosio

Milano : RCS libri, 2002

Superbur. Scienza

Abstract: Einstein ha affermato una volta che la cosa più incomprensibile dell'universo è il fatto che esso sia comprensibile. Aveva ragione? La teoria dei quanti e la teoria della relatività possono essere combinate in un modello generale di spiegazione del mondo? Il concetto di quanti e quello di cosmo sono compatibili? Perché il tempo va avanti e non indietro? A domande così importanti Stephen Hawking e Roger Penrose danno risposte diverse. Questo libro rispecchia i termini del loro confronto intellettuale riprendendo i testi di un memorabile ciclo di "lezioni a quattro mani" tenuto dal Newton Institute for Mathematical Sciences dell'Università di Cambridge.