In questa pagina ti proponiamo la classifica dei titoli più prenotati del sistema.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2003
× Paese ita
Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale Piu' materiali

Trovati 586 documenti.

Comunicazione aumentativa e apprendimento della letto-scrittura
0 0 0
Multimedia (kit)

Solari, Silvano

Comunicazione aumentativa e apprendimento della letto-scrittura : percorsi operativi per bambini con disturbi dello spettro autistico / Silvano Solari ; con la collaborazione di Giampaolo Betti

Gardolo [Trento] : Erickson, 2009

Abstract: L'autismo e i disturbi pervasivi dello sviluppo (disturbi dello spettro autistico, DSA) portano gravi ripercussioni sul comportamento individuale, ma anche sull'autonomia e sulla partecipazione sociale di bambini, adolescenti e adulti. Uno dei tratti principali di questo disturbo è la marcata difficoltà nella comunicazione verbale orale e scritta che, concretamente, si manifesta in un grave ritardo o in una assenza totale dello sviluppo del linguaggio limitato spesso a modelli ripetitivi e stereotipati. Questo software, articolato in 4 grandi aree dalla parola alla frase, è stato pensato con l'obiettivo di fornire dei percorsi operativi che facilitino l'automatizzazione del riconoscimento di immagini semplici e complesse, la loro associazione all'etichetta scritta, la lettura e la composizione di frasi minime (ad esempio «La casa è rossa» o «Il cavallo galoppa») fino alla lettura e composizione di frasi più strutturate (ad esempio «La tartaruga vede il gatto e ritira la testa nella corazza» o «Lo scoiattolo sale sull'albero e prende la noce»). Il programma, che prevede circa 500 attività graduate e liberamente navigabili, è particolarmente efficace perché per ogni item proposto presenta l'etichetta scritta, l'audio corrispondente e la sua rappresentazione visiva (immagini per le singole parole e animazioni per le frasi). Nell'area gestionale, accessibile dal login, l'adulto potrà impostare le opzioni di utilizzo del programma personalizzando il percorso per ogni utente e monitorare l'andamento nelle varie attività. Dopo un'ampia introduzione sui disturbi dello spettro autistico, il libro passa in rassegna in maniera chiara ed esaustiva le principali metodologie diagnostiche e riabilitative. Da qui, successivamente, si concentra sulla Comunicazione Aumentativa nell'autismo e sull'utilizzo del computer come strumento di recupero e sostegno. Conclusi i capitoli di impianto più teorico-metodologico, vengono poi presentati alcuni esempi di esperienze sul campo -- con i casi dei Centri per l'Autismo di Mondovì e di La Spezia -- e un repertorio di materiali integrativi al programma da ritagliare e utilizzare per la Comunicazione Aumentativa Alternativa. Il volume contiene anche un capitolo che descrive il CD-ROM e guida gli utenti all'utilizzo del software.

Comprendere e parlare cinese
0 0 0
Multimedia (kit)

Masini, Federico - Zhang, Tong Bing

Comprendere e parlare cinese / Federico Masini, Zhang Tongbing

Milano : Hoepli, 2015

Abstract: L'opera è un corso audio pensato per chi ha poco tempo a disposizione e vuole conoscere la lingua per fini soprattutto pratici. Ideale per imparare i vocaboli e le costruzioni di base e per comunicare nelle situazioni quotidiane più ricorrenti. Con 60 lezioni su due pagine affiancate, composte da un dialogo o un testo iniziale, modelli di frase, parole nuove, note grammaticali ed esercizi; completa il volume un glossario cinese-italiano/italiano-cinese. Con i dialoghi e i testi di tutte le lezioni, letti due volte: prima a velocità naturale e quindi più lentamente per facilitarne la comprensione; contengono inoltre esercizi guidati per l'acquisizione delle costruzioni grammaticali oltre alle chiavi degli esercizi contiene i testi dei dialoghi e dei brani in caratteri cinesi e la loro traduzione italiana.

Il bambino con il pigiama a righe
0 0 0
Multimedia (kit)

Boyne, John

Il bambino con il pigiama a righe : l'amicizia puo unire quello che le barriere dividono / un libro di John Boyne ; un film di Mark Herman

Milano : BUR Rizzoli, [2009]

24/7

Abstract: Leggere questo libro significa fare un viaggio. Prendere per mano, o meglio farsi prendere per mano da Bruno, un bambino di nove anni, e cominciare a camminare. Presto o tardi si arriverà davanti a un recinto. Uno di quei recinti che esistono in tutto il mondo, uno di quelli che ci si augura di non dover mai varcare. Siamo nel 1942 e il padre di Bruno è il comandante di un campo di sterminio. Non sarà dunque difficile comprendere che cosa sia questo recinto di rete metallica, oltre il quale si vede una costruzione in mattoni rossi sormontata da un altissimo camino. Ma sarà amaro e doloroso, com'è doloroso e necessario accompagnare Bruno fino a quel recinto, fino alla sua amicizia con Shmuel, un bambino polacco che sta dall'altro lato della rete, nel recinto, prigioniero. John Boyne ci consegna una storia che dimostra meglio di qualsiasi spiegazione teorica come in una guerra tutti sono vittime, e tra loro quelli a cui viene sempre negata la parola sono proprio i bambini. Età di lettura: da 12 anni.

Parole e canzoni
0 0 0
Multimedia (kit)

Guccini, Francesco

Parole e canzoni / Francesco Guccini ; a cura di Vincenzo Mollica e Valentina Pattavina ; con uno scritto di Edmondo Berselli

Torino : Einaudi, 2007

Einaudi Stile libero DVD

Abstract: Nel libro, che raccoglie il canzoniere completo, introdotto da un saggio di Edmondo Berselli, ogni brano è commentato dall'autore con testimonianze che ne ripercorrono la storia. C'è spazio anche per la sezione "Altre parole", dove sono raccolti i testi che Guccini ha scritto per altri artisti e una sua poesia inedita in dialetto modenese. In appendice, discografia, bibliografia, nota biografica e altro. Il Dvd è un montaggio originale ideato seguendo lo schema di uno spettacolo di Guccini, e utilizzando documenti inediti, tra cui un'intervista appositamente rilasciata e nuove versioni delle canzoni.

Spagnolo
0 0 0
Multimedia (kit)

Carmen, Josefina : del - Peck, Antony J.

Spagnolo : corso di lingua intensivo con CD Mp3 : manuale / [autori: Josefina del Carmen e Antony J. Peck]

Firenze [etc.] : Giunti Demetra, 2016

Corsi di lingua

Abstract: Questo corso di lingua intensivo con CD MP3 è rivolto a chiunque desideri iniziare lo studio della lingua spagnola o rispolverare conoscenze ormai dimenticate. Il CD MP3 offre dialoghi realistici e autentici, tipici delle diverse situazioni di vita reale, esercizi divertenti e vari con tutte le soluzioni e registrazioni dal vivo al fine di sviluppare la comprensione della lingua parlata. Il manuale contiene, oltre ai testi del CD MP3, la traduzione italiana dei dialoghi e degli esercizi nonché le spiegazioni e le regole grammaticali per l'uso corretto della lingua.

Corso di lingua inglese intensivo
0 0 0
Multimedia (kit)

Peck, Antony J.

Corso di lingua inglese intensivo / [autore: Antony J. Peck]

[S.l.] : Giunti, 2015

Abstract: Questo corso di lingua intensivo con CD MP3 è rivolto a chiunque desideri iniziare lo studio della lingua inglese o rispolverare conoscenze ormai dimenticate. Il CD MP3 offre dialoghi realistici e autentici, esercizi piacevoli e vari con tutte le soluzioni, dialoghi tipici di diverse situazioni di vita reale e registrazioni dal vivo al fine di sviluppare e migliorare la comprensione della lingua parlata. Il manuale contiene, oltre ai testi del CD MP3, la traduzione italiana dei dialoghi e degli esercizi nonché le spiegazioni e le regole grammaticali per l'uso corretto della lingua.

Umberto Curi racconta  Marx  e la  rivoluzione
0 0 0
Multimedia (kit)

Umberto Curi racconta Marx e la rivoluzione / [regia di Michele Calvano]

Roma : La repubblica-L'espresso, 2009

Il caffe filosofico / comitato scientifico Maurizio Ferraris, Piergiorgio Odifreddi ; 8

Corso di lingua inglese intensivo. Con 4 CD Audio
0 0 0
Multimedia (kit)

Corso di lingua inglese intensivo. Con 4 CD Audio

Firenze : Giunti Demetra, c2008

Abstract: Nell'epoca dei viaggi senza frontiere e dell'unione economica le lingue straniere hanno acquisito ormai per chiunque, sia nella vita privata sia in quella professionale, un'enorme importanza. Questo corso intensivo con CD si rivolge a chiunque desideri iniziare lo studio della lingua inglese o rispolverare conoscenze ormai dimenticate. I 4 CD offrono dialoghi realistici e autentici, esercizi piacevoli e vari, soluzioni agli esercizi, scenette e interviste al fine di sviluppare la comprensione della lingua parlata. Dialoghi, esercizi e scenette sono divisi per capitolo e facilmente individuabili sul CD. Il manuale riporta, oltre ai testi del CD, la traduzione italiana dei dialoghi e degli esercizi nonché le spiegazioni e le regole grammaticali per l'uso corretto della lingua.

Gli ultimi saranno ultimi
0 0 0
Multimedia (kit)

Cortellesi, Paola

Gli ultimi saranno ultimi / Paola Cortellesi ; prefazione di Dacia Maraini

Milano : BUR, 2007

24/7

Abstract: Cosa vuoi dire trovarsi di colpo senza lavoro il giorno prima di partorire un figlio? Vuoi dire fare irruzione sul posto di lavoro e prendere in ostaggio la responsabile del proprio licenziamento. È da questo spunto narrativo che è nato lo spettacolo che Paola Cortellesi ha portato in giro per l'Italia nel corso del 2006. "Gli ultimi saranno ultimi" è una tragicommedia nella quale la Cortellesi interpreta mille personalità diverse, dalla fredda dirigente d'azienda all'ingenua poliziotta di provincia, dal guardiano notturno in odore di pensione alla saggia donna delle pulizie. Tutto in una notte si consuma il racconto di come con la parola "precarietà" non indichi soltanto una condizione lavorativa bensì il rovinare di un'identità: quella, oggi, di tantissimi italiani. Con il dvd dello spettacolo, un libro che ne racconta la genesi attraverso la testimonianza diretta di Paola Cortellesi.

2 film di Oliver Stone su Fidel Castro
0 0 0
Multimedia (kit)

2 film di Oliver Stone su Fidel Castro : Comandante, Looking for Fidel

Milano : Feltrinelli, 2005

Feltrinelli real cinema

Abstract: “Castro è ormai isolato, forse per questo io lo ammiro: è un vero combattente. Solo, ultimo rimasto in piedi, una specie di Don Chisciotte, l’ultimo rivoluzionario,” ha dichiarato Oliver Stone. Al regista il Líder Máximo ha concesso di seguirlo con una macchina da presa, senza interruzioni, filtri o protocollo, di filmarlo e tempestarlo di domande per quattro giorni. Stone ha offerto a Castro la possibilità di fermare la macchina da presa in ogni momento, ma Fidel non ha mai chiesto di fermarsi per ripensare e correggersi. Il film comincia con un serrato confronto, due uomini sullo schermo: da una parte Stone che tenta di esprimere scetticismo, dall’altra Castro che talvolta risponde, spesso elude le domande, ma soprattutto scarica davanti alla macchina da presa il suo indubbio talento di fascinatore. Stone chiede conto della repressione dei dissidenti, della disastrosa situazione economica di Cuba, degli incontri con Nixon, della morte del Che. Castro risponde lucidamente, espone una sua visione del mondo e poi trascina con sé il suo contendente per le strade di Cuba, tra ospedali e gallerie d’arte. E forse la sua risposta è tutta nell’affettuosa, spontanea accoglienza dei giovani che vanno incontro al Comandante, lo avvicinano, lo toccano e abbracciano, mentre il vecchio leader si mischia a loro senza scorta, senza protezioni. Non importa che cosa si pensi di Fidel Castro, se lo si consideri l’ultima incarnazione del sogno egualitario latinoamericano, o soltanto un tiranno incattivito dagli anni e dal potere, nessun regista prima di Oliver Stone ha avuto il coraggio di avvicinarsi tanto a un capo di stato, provocarlo, lasciarsi coinvolgere nei suoi discorsi, seguirlo nelle sue visite, testare il fascino di un uomo che occupa la scena politica internazionale da più di cinquanta anni.

Psicoparty
0 0 0
Multimedia (kit)

Albanese, Antonio <1964- >

Psicoparty / Antonio Albanese ; di Michele Serra e Antonio Albanese ; scritto con Giampiero Solari, Piero Guerrera ed Enzo Santin

Milano : BUR, [2007]

24/7

Abstract: Un viaggio comico, esilarante e amaro, attraverso il paesaggio umano e disumano dell'Italia contemporanea. Al centro di "Psicoparty" c'è il rapporto tra il potere e la paura che il potere sapientemente amministra: le paure quotidiane. Lo sguardo di Albanese e Serra si fissa sulla metamorfosi incessante dell'Italia contemporanea, una metamorfosi che sembra muovere in maniera ostinata verso il brutto e il grottesco, verso l'amoralità come sistema. Da qui il succedersi di maschere surreali e paradossali, quelle storpiature dell'espressione e della parola che sono il punto di forza del lavoro sul corpo attoriale portato avanti da anni da Albanese in televisione e in teatro. Con il dvd dello spettacolo, un libro che racconta la storia dello spettacolo, il diario della tournée, le biografie dei personaggi interpretati da Albanese.

Sono incinta
0 0 0
Multimedia (kit)

Sargentini , Fabiana <1969- >

Sono incinta / Fabiana Sargentini

Milano : BUR, 2007

24/7

Abstract: "Sono incinta" è un catalogo di sensazioni e di volti sulla sorpresa, sull'imbarazzo e sul disorientamento di reazioni alla frase "Sono incinta". La regista si è limitata a preparare l'inquadratura e a quel punto ha chiesto a sessantanove uomini di raccontare cosa è stato per loro ascoltare e vivere profondamente un annuncio decisivo come quello che comunica che si diventerà padri. Davanti all'obiettivo sfilano volti commossi, smorfie, sorrisi, piccoli cinismi, incanti e disincanti, un paesaggio umano diverso e complesso che fa di questa opera una sorta di ricognizione sulla contemporaneità, sui sismi che possono a un tratto scuotere l'esistenza.

Quadri di un' esposizione
0 0 0
Multimedia (kit)

Carminati , Chiara - Valentinis, Pia

Quadri di un' esposizione / Chiara Carminati, Pia Valentinis

Milano : Fabbri, 2007

Abstract: Modest Mussorgskij compose i "Quadri per una esposizione" ispirandosi a una mostra di dipinti dell'amico Victor Hartmann: ogni pezzo musicale doveva corrispondere a un quadro esposto. Seguendo il succedersi dei dipinti, questo libro racconta la storia di Vlad e Petra, due ragazzini che visitano la mostra di Hartmann, osservano i quadri e giocano a inventare storie e personaggi. Vlad e Petra "raccontano" poi i quadri a Mussorgskij, aggiungendo particolari di fantasia e ispirando il compositore per le sue musiche. Età di lettura: da 6 anni.

Una sera prima della prima
0 0 0
Multimedia (kit)

Masini , Beatrice

Una sera prima della prima : l'opera Aida e la vita di un grande teatro raccontata ai ragazzi / di Beatrice Masini ; illustrazioni di Giovanni Manna ; progetto sonoro di Istituto Barlumen

Milano : Fabbri, [2007]

Abstract: "Aida", l'opera che ha inaugurato la stagione 2006-2007 del Teatro alla Scala di Milano, è canto, è musica, è una bella storia. Ed è l'occasione per scoprire i segreti di un grande teatro d'opera, sbirciando dietro le quinte. Un racconto poetico ma anche spiritoso scritto da Beatrice Masini, recitato e musicato dall'Istituto Barlumen, illustrato da Giovanni Manna. Età di lettura: da 6 anni.

La mia scatola dei giochi
0 0 0
Multimedia (kit)

La mia scatola dei giochi / [traduzione di Luigina Battistutta]

[Milano] : Ape junior, c2007

Abstract: Cubi leggeri e resistenti che raffigurano i giocattoli preferiti dai bambini, e un libretto colorato con filastrocche sui giochi. Il giovane lettore potrà giocare a ricomporre le immagini ascoltando allegre filastrocche. Età di lettura: da 3 anni.

In fondo sono contento di aver fatto la mia conoscenza
0 0 0
Multimedia (kit)

Battiato Franco

In fondo sono contento di aver fatto la mia conoscenza / Franco Battiato ; contributi di Manlio Sgalambro ... [et al.]

Milano : Bompiani, 2007

Grandi asSaggi

Abstract: La trama del film: Giulio B., anche se in pensione, continua a esercitare la sua vecchia professione, insegnare Antropologia culturale presso l'Accademia di belle Arti di Brera. Da un paio d'anni vive da solo. Sua moglie, dopo vent'anni di matrimonio, l'ha lasciato, per il momento. È ateo e ha una vera passione per le feste etnico-popolari. Dovunque ci sia una rappresentazione curiosa e intrigante, c'è lui a documentare, intervistare, e archiviare: è appunto il tentativo di assistere e riprendere una festa del fuoco di origini pre-cristiane che lo porta a smarrirsi in un bosco. Troverà riparo e ospitalità in una casa in cui si sta svolgendo un incontro singolare e lì sarà coinvolto in un'esperienza travolgente ed unica. Il dvd è allegato al nuovo libro di Battiato.

Copertina
0 0 0
Multimedia (kit)

The take : la presa / di Avi Lewis ; Naomi Klein

Roma : Fandango, 2007

Documenti ; 1

Abstract: IL LIBRO - Argentina fuori dall'ordinario Analisi, testimonianze e sguardi sull'Argentina, sulla crisi economica e la sua difficile eredità. Un saggio in cui Naomi Klein mette in relazione la bancarotta argentina con le politiche liberiste di Menem e la spieiata dittatura militare degli anni Settanta. Il diario di viaggio in Argentini di Antonio Moresco e i suoi incontri con gì scrittori sudamericani. Le cronache di Nicol: Fantini, piccoli squarci sulla quotidianità, e racconti di Laura Pariani, che in Argentina ha recuperato memorie familiari e vicende private

Copertina
0 0 0
Multimedia (kit)

La cosa : il fare politica : c'era una volta il PCI (1982-2004) / Nanni Moretti ; Hugues Le Paige ; B. Tobagi

Milano : Feltrinelli, 2006

REAL CINEMA ; 26

Abstract: 2 DVD + libro. Il celebre viaggio di Nanni Moretti nelle sezioni del Pci durante la famosa "svolta" del 1989, e il divertito e partecipe racconto di un cineasta straniero che per oltre vent'anni ha seguito le vicende di una sezione del Pci in Toscana. Due straordinari film/racconto sulla storia della sinistra italiana. Il film La cosa di Nanni Moretti Il 12 novembre 1989, due giorni dopo la caduta del Muro di Berlino, Achille Occhetto annuncia a Bologna la necessità di trasformare il partito "in una cosa più grande e anche più bella". È la "svolta della Bolognina". Si scatena una crisi identitaria che attraverso furiose discussioni, analisi, fratture, accuse e revisioni porterà nel 1991 alla frattura e allo scioglimento del Pci durante il xx congresso. Nanni Moretti ha filmato nel caldo della discussione i primi mesi nelle sezioni più vive e attive da Torino alla Sicilia. Documento e racconto unico: fotogrammi nitidi di un momento in cui la Storia (quella con la s maiuscola) pesantemente si mette in moto e tutto sembra travolgere. Il fare politica di Hugues Le Paige Il signor Le Paige, regista, produttore e attivista politico belga, arriva in Toscana nel 1982 per girare un reportage sul "caso Pci e sul suo successo". Là incontra Fabiana, Carlo, Claudio, Vincenzo. Un'impiegata, un operaio, un vigile, un artigiano. Età tra i 27 e i 44 anni. Comunisti, duri e puri. Come la loro fede di poter cambiare il mondo. Nel giugno del 1984 Le Paige con la sua cinepresa segue i funerali di Berlinguer attraverso lo sguardo di quei quattro militanti. Le loro lacrime, confuse tra quelle di un milione e mezzo di persone, segnano l'inizio di un lungo legame. "Siamo diventati amici. Da allora sono tornato tante volte, ho seguito la loro vita, la caduta del Muro, le elezioni europee, la svolta della Bolognina del '91, la cancellazione del termine comunista... E Berlusconi. Poi i movimenti di piazza nati sulla scia di Nanni Moretti..." Tutto visto, ripensato, commentato dai quattro che, in un'ora e un quarto di film, invecchiano di ventidue anni. Ma, fedeli ai valori e alle passioni di sempre, sono lì a proporci domande forti, insistenti, perentorie: cos'è successo di quelle tensioni morali, di quei progetti nell'Italia di oggi? Nel libro: testi di Nanni Moretti, Marcelle Padovani, una cronologia del Pci, documenti e interventi sulla storia del Pci.

Fabrizio De Andre: parole e canzoni
0 0 0
Multimedia (kit)

De Andrè, Fabrizio

Fabrizio De Andre: parole e canzoni / saggio introduttivo e cura dei testi di Roberto Cotroneo ; video a cura di Vincenzo Mollica

Torino : Einaudi, \1999!

Einaudi tascabili ; 685

Abstract: Poeta della canzone. Hanno sempre detto così di Fabrizio De André. Per questi testi così diversi da tutti gli altri. Testi che non parlavano solo di amori perduti e disperati, ma anche di diseredati, uomini persi, emarginati, prostitute e personaggi che appartenevano a un mondo di cui nessuno sapeva occuparsi. In questo senso De André è stato un poeta: nel senso più vero del termine. E' dunque giusto ripercorrerli, questi versi in musica, in ordine cronologico, trovando nessi e corrispondenze, influenze letterarie e musicali. E cercando di capire perché un uomo che ha fatto della musica il suo mestiere è riuscito a lasciare dei versi che reggono il tempo anche da soli. In allegato un video con alcune interviste e le sue canzoni più famose.

Vai , Pantani!
0 0 0
Multimedia (kit)

Bergonzi, Pier - Zazzaroni, Ivan - Cassani, Davide

Vai , Pantani! / Pier Bergonzi, Davide Cassani, Ivan Zazzaroni

[Roma! Milano : Rai Trade Mondadori, 2007

Abstract: Le emozioni più forti le ho provate lungo le strade, quando sentivo la gente che gridava così tanto «Vai Pantani!» che mi veniva il mal di testa. Marco Pantani è stato un campione capace di accendere il fuoco della passione sportiva. Le sue imprese, il suo volto marchiato dalla pelata e dalle orecchie a sventola, la sua ascesa all'Olimpo dei campioni e la sua rumorosa discesa negli inferi hanno lasciato un segno indelebile nei cuori di tutti.