Trovati 1075 documenti.

Cari genitori
0 0 0
Libri Moderni

Panizon, Franco

Cari genitori : lettera aperta di un pediatra alle mamme e ai papà del futuro / Franco Panizon

Roma : Un pediatra per amico, 2017

Gli autori di UPPA

Orion e il buio
0 0 0
Libri Moderni

Yarlett, Emma

Orion e il buio / Emma Yarlett

Schio : Sassi, 2024

Abstract: Orion ha paura di molte cose: vespe, mostri, ragazze, rimesse, temporali, cani, ragni, altezze… ma più di tutto ha paura del buio! Segui Orion in un'avventura che lo porterà ad affrontare e superare la sua paura più grande! Età di lettura: da 5 anni.

Scappi chi può!
0 0 0
Libri Moderni

Pumhosel, Barbara

Scappi chi può! / Barbara Pumhosel ; [illustrazioni Enrico Lorenzi]

[S.l.] : Giunti, 2024

Leggo io. In minuscolo

Abstract: Il piccolo dinosauro Felce sembra non avere particolari talenti rispetto agli altri cuccioli eppure ha un udito fine, anzi finissimo. Sarà proprio questa sua dote e l'amicizia con un coloratissimo archopteryx a permettergli di salvare la sua famiglia da un temibile Tirannosauro!

Super Fury!
0 0 0
Libri Moderni

Degl'Innocenti, Fulvia - Vitelli, Alessandra

Super Fury! / Fulvia Degl'Innocenti, Alesandra Vitelli

Firenze ; Milano : Giunti, 2024

Bollicine

Abstract: È in arrivo Super Fury, una supereroina con le sembianze di un furetto! Emma adora i super eroi, da Batman alla Donna Invisibile, da Spiderman alla Vedova Nera, ma vivono tutti lontano! Possibile che non ci siano supereroi nella sua città? Ha deciso, diventerà lei un super eroe, ma a chi potrebbe ispirarsi per acquisire un suoperpotere? Ma certo! Al suo inseparabile furetto che ha il dono di sgusciare dappertutto, è velocissimo e silenzioso! Ora non resta che mettersi all'opera e intervenire in aiuto dei più deboli! Età di lettura: da 5 anni.

Il sentiero selvatico
5 1 0
Libri Moderni

Righetto, Matteo

Il sentiero selvatico / Matteo Righetto

Milano : Feltrinelli, 2024

Narratori

Abstract: Matteo Righetto ci porta a Larzonèi in quel drammatico momento in cui le foreste e gli animali selvatici venivano drasticamente abbattuti, la Grande guerra falcidiava i soldati e l’identità ladina veniva lacerata. Se gli eventi sono cupi, lo stile poetico dell’autore, senza mai mistificare, tesse con incanto fenomeni paranormali, arcaiche tradizioni locali e un rapporto con piante e animali venato di meraviglia. Piove da più di un mese a Larzonèi. Nel paesino ai piedi delle Dolomiti bellunesi gli anziani giurano di non aver mai visto cadere dal cielo tanta acqua. E sotto l’acqua si riuniscono il 2 novembre del 1913 per la messa del giorno dei morti. Ci sono tutte le famiglie della zona, anche i Thaler, con la loro unica figlia di sei anni, Katharina. D’improvviso e inspiegabilmente, nel mezzo della liturgia, la bimba sparisce nel nulla. Il paese intero la cerca tra i boschi per tutta la notte, invano. La piccola Tina riappare da sola il giorno dopo, proprio quando finalmente cessa la pioggia. Sta bene, ma non ricorda nulla di quel che le è accaduto, e tra i paesani cominciano a correre strane e malevole voci. Presto per tutti Tina diventa la strìa, la strega che è stata rapita dai morti, che ha conosciuto il diavolo. L’unico rifugio, il luogo dove trova pace e sicurezza, è il monte Pore con i suoi boschi, i torrenti e gli animali selvatici che lo rendono vivo. Tina Thaler è già una leggenda, una vecchia cacciatrice che vive sulla montagna, quando la incontriamo ne "La stanza delle mele". In queste pagine ci addentriamo nella sua vita, a ritroso nel tempo, fino a scoprire i misteri che la avvolgono e le scelte coraggiose che la portano ad essere la guardiana della natura dolomitica, come uno spirito antico che cammina per prati e vette e che, come gli animali selvatici, si lascia vedere solo se è lei a deciderlo.

Ci siamo traditi tutti
0 0 0
Libri Moderni

Crepet, Maddalena

Ci siamo traditi tutti / Maddalena Crepet

Milano : Solferino, 2024

Narratori

Abstract: Lui fa l’operaio alla Breda, a Milano, e lo chiamano Husky per via dei suoi strani occhi chiari. Lei è la figlia di una famiglia romana benestante, la bella e spregiudicata Costanza. La loro prima vittima è Enea Cassini, un magistrato che indaga sull’Autonomia milanese: ucciso a sangue freddo con tre colpi di pistola. E in quel cupo inizio degli anni Settanta, per chi sceglie la lotta armata non c’è ritorno. Husky e Costanza, assieme a un manipolo di amici, sono usciti da Lotta Continua per fondare Prima Linea e sono decisi a punire o eliminare, con le loro operazioni, i «nemici del popolo». All’inizio è un’avventura che salda la loro relazione e i rapporti con gli altri compagni in un potente coagulo di passione e sangue, lealtà e missione. Poi cominciano le liti all’interno del gruppo e, con altre formazioni, la vita diventa clandestina, il pericolo si aggrava. Finché Husky capisce che non sta più combattendo per un ideale come credeva: l’unica cosa che gli interessa ormai è l’amore di Costanza. E lei, invece, per cosa combatte? Crepet fa rivivere con accuratezza una stagione di terrorismo, scontro politico, fermento sociale, accendendo uno sguardo partecipe anche sugli amori e i tradimenti, le speranze e gli orrori. Strappa la patina opaca del passato per indagare la verità di una gioventù tragicamente perduta eppure simile, negli slanci e nelle illusioni, a quella di ogni tempo. E restituisce la guerra civile italiana degli anni Settanta a tinte forti e inattese, come un’immagine restaurata che torna in vita per occhi nuovi e nuove riflessioni.

O Caledonia
0 0 0
Libri Moderni

Barker, Elspeth

O Caledonia / Elspeth Barker ; traduzione di Beatrice Masini

[S.l.] : Bompiani, 2024

Narrativa straniera

Abstract: Janet è distesa ai piedi di una grandiosa scalinata di pietra, sotto una vetrata che raffigura un drammatico cacatua bianco. Indossa un abito di pizzo nero di sua madre. È morta. Aveva sedici anni. È la fine della sua storia e l'inizio di un romanzo stupefacente per ferocia, lucidità e pura poesia. Torniamo indietro nel tempo e vediamo Janet crescere in una bizzarra famiglia scozzese, prima in una canonica poi in un castello, con una madre svagata, un padre sarcastico e distante, un fratello e tre sorelle che hanno tutti qualcosa in più di lei. Amata dai nonni finché sono al mondo, non capita dai genitori, sempre ignorata o dileggiata (ha due difetti fondamentali: non è un maschio e non è bella), Janet possiede un'intelligenza feroce e trova consolazione nella natura e nei libri. Scoprire la sua storia è crescere, soffrire, esaltarsi insieme a lei: la vediamo passare da un'infanzia strana, forse quasi felice, a un'adolescenza di torture e goffaggini, amare il latino e detestare le incomprensibili compagne di collegio, cercare un legame improbabile con la spettrale cugina Lila, innamorarsi, illudersi. E correre verso la fine, inevitabile e terribile, amando con indomita passione la sua amica gazza, i classici, le colline e la valle che sono il confine del suo mondo. Una storia breve e lancinante, che strappa sorrisi e fa male al cuore.

Un animale selvaggio
0 0 0
Libri Moderni

Dicker, Joel

Un animale selvaggio / Joël Dicker

Milano : La nave di Teseo, 2024

Abstract: Un animale selvaggio è un thriller mozzafiato costruito attorno a un meccanismo di suspense perfetto, che ci ricorda perché Joël Dicker, l’autore di La verità sul caso Harry Quebert , è diventato un fenomeno editoriale mondiale. 2 luglio 2022, due ladri rapinano una importante gioielleria di Ginevra. Ma questo non sarà un colpo come tutti gli altri. Venti giorni prima, in un elegante sobborgo sulle rive del lago, Sophie Braun sta per festeggiare il suo quarantesimo compleanno. La vita le sorride, abita con il marito Arpad e i due figli in una magnifica villa al limitare del bosco. Sono entrambi ricchi, belli, felici. Ma il loro mondo idilliaco all’improvviso s’incrina. I segreti che custodiscono cominciano a essere troppi perché possano restare nascosti per sempre. Il loro vicino, un poliziotto sposato dalla reputazione impeccabile, è ossessionato da quella coppia perfetta e da quella donna conturbante. La osserva, la ammira, la spia in ogni momento dell’intimità. Nel giorno del compleanno di Sophie, un uomo misterioso si presenta con un regalo che sconvolgerà la sua vita dorata. I fili che intrappolano queste vite portano lontano nel tempo, lontano da Ginevra e dalla villa elegante dei Braun, in un passato che insegue il presente e che Sophie e Arpad dovranno affrontare per risolvere un intrigo diabolico, dal quale nessuno uscirà indenne. Nemmeno il lettore.

Per amore di un'ombra
0 0 0
Libri Moderni

Innarella, Gerardo

Per amore di un'ombra / romanzo di Gerardo Innarella

Milano : Longanesi, 2024

La gaja scienza ; 1491

Abstract: Questa è la storia di Flaps, della sua ferita e forse della sua cura. Flaps è solo un bambino, ma non come tutti gli altri. Perché un giorno è stato inspiegabilmente abbandonato da una madre intensa e strana, con la quale aveva un rapporto unico e viscerale, basato su codici segreti, indovinelli, nascondini e mappe che lei di continuo gli lasciava allo scopo di rintracciare oggetti o soluzioni a enigmi e rompicapo. Questa mamma così diversa e così adorata però, improvvisamente e senza spiegazioni, scompare. E di fronte all'inadeguatezza di un padre che non sembra capace o semplicemente intenzionato a ritrovarla, e all'attonito silenzio di una nonna in grado di prestare cure ma non di dare risposte, Flaps un giorno, trovata un'ultima mappa lasciatagli dalla madre, decide di fare da solo e di uscire nel mondo, fuori dalla bolla protettiva in cui è cresciuto fino a quel momento, per cercarla. E fuori c'è Napoli, con le sue tante durezze e i suoi squarci di umanità: sarà in particolare l'amicizia con Marlo, ragazzo più esperto della vita che ha come lui perso la mamma, a guidarlo nel corso della sua ricerca. Fino alla soglia dell'età adulta, dove alla fine, forse, esisterà una spiegazione all'estremo enigma della sparizione della madre. Una spiegazione del tutto diversa da qualsiasi cosa Flaps avrebbe mai potuto immaginare… Con mano ferma e cuore tremante Gerardo Innarella ci guida alla radice del sentimento più elementare e più indecifrabile della vita di ognuno di noi: l'amore di un figlio per sua madre.

Belmore Square. [1]: Scandalo a corte
0 0 0
Libri Moderni

Malpas, Jodi Ellen

Belmore Square. [1]: Scandalo a corte / Jodi Ellen Malpas ; [traduzione di Matilde Piccinini]

Roma : Newton Compton, 2024

Anagramma ; 1189

Abstract: Londra, 1816. La diciannovenne Eliza Melrose, figlia di un magnate dell'editoria, sta per essere presentata in società. L'obiettivo? Trovare un buon partito e accasarsi, come ci si aspetta da ogni ragazza in età da marito. Peccato che sia l'ultima cosa che Eliza voglia. Finché, una sera, l'incontro con Johnny Winters, il maggiore dei figli del defunto Duca di Chester, cambia ogni cosa. Nobiluomo caduto in disgrazia, Johnny è misterioso, affascinante e irresistibile. Eliza ne è attratta come da nessuno mai, ma scopre ben presto di non poter scegliere l'uomo che desidera perché dal suo matrimonio dipendono le sorti dell'intera famiglia. Eliza rischierà tutto in nome della passione che la spinge verso Johnny o si piegherà al volere dei suoi? La stagione del 1816 sta per cominciare: sarà sexy, scandalosa e assolutamente indimenticabile.

Io non uccido
0 0 0
Libri Moderni

Negro, Manuel

Io non uccido / Manuel Negro

Roma : Fazi, 2024

Le meraviglie

Abstract: Con una trama avvincente e un mistero che tiene incollati fino all’ultima pagina, Manuel Negro dimostra qui le sue capacità di narratore oltre che di apprezzato autore comico per la TV e ci regala un’avventura rocambolesca tra le vie di Torino, scandita da scene esilaranti e paradossali analisi della modernità. Un giallo in chiave comica, ricco di colpi di scena, che affronta l’attualità con sguardo divertito e intelligente ironia. «Nell’attesa ho paura, allora mi rifugio nei ricordi. All’inizio volevo fare il modello, ma al provino mi dissero che ero troppo basso:“Ci dispiace, ti mancano almeno dieci centimetri”. Allora ho pensato di fare l’attore porno, ma anche lì: “Ci dispiace, ti mancano almeno dieci centimetri”. In sintesi, la mia vita è questo: una continua rincorsa per colmare quei dieci centimetri che mi separano dalla felicità». Un protagonista dal cuore tenero che insegue la felicità insieme a un inedito trio di amici per una storia tutta da ridere sull’importanza di continuare a sognare anche quando tutto sembra ormai perduto. Eddy, comico vegano, ha fatto della sua scelta alimentare il suo cavallo di battaglia ma, dopo essersi barcamenato per anni tra squallidi locali e piccoli ingaggi, sta meditando seriamente di cambiare mestiere. All’improvviso però, ecco che arriva la grande occasione: sarà invitato come ospite a Sanremo. Quando finalmente le cose sembrano andare per il meglio e il monologo per il Festival è quasi pronto, Eddy riceve un misterioso biglietto: la sua adorata nonna, che l’ha cresciuto fin da bambino e con cui vive da quando i suoi genitori sono spariti nel nulla, è stata rapita e, se Eddy non rinuncerà ad andare a Sanremo, farà una brutta fine. Ma chi è che lo odia al punto di rapirgli la nonna? Forse il proprietario del nuovo bioparco, che Eddy ha criticato pubblicamente per amore degli animali? O i nemici che ha collezionato nel tempo a furia di battute sarcastiche al limite della provocazione? Deciso a non rinunciare al suo debutto in TV, Eddy si mette sulle tracce dei rapitori insieme al suo simpatico agente argentino, Buenafuente, al muscoloso Rascel, improvvisata guardia del corpo, e all’affascinante poliziotta Alex. I ricattatori però sembrano avere più di un asso nella manica e molta sete di vendetta: per Eddy, realizzare il suo sogno diventerà difficile anche se, con l’aiuto di vecchi e nuovi amici, e molto coraggio, non completamente impossibile.

Il complotto
0 0 0
Libri Moderni

M. Homes, A.

Il complotto / A. M. Homes ; trad. di Maria Baiocchi e Anna Tagliavini

Milano : Feltrinelli, 2024

Narratori

Abstract: In questo romanzo, che si collaca in un passato parzialmente immaginato ma verosimile (2008) e in un futuro paventato ma plausibile, A.M. Homes, grande specialista della follia americana, dipinge un quadro più che mai feroce. Ferocia evidente nella descrizione puntuale di personaggi più veri del vero e di una lingua che li rappresenta e al tempo stesso ne denuncia, con ironia e spaventosa chiaroveggenza, le contorsioni del pensiero. Il Grand’uomo al centro della vicenda, sconvolto dall’elezione di Obama, si rifiuta di cedere le armi. Di qui il complotto, e il linguaggio in codice dei congiurati, con la loro delirante ricostruzione della favola della “democrazia” americana. Ma il protagonista deve anche fare i conti con le donne della sua famiglia – più disfunzionale che mai – che si rivelano, ciascuna a suo modo, ben più consapevoli e decise, pur nel loro disagio profondo, ad affrontare la realtà, quella vera.

Buonanotte pancino
0 0 0
Libri Moderni

Brunellière, Lucie

Buonanotte pancino / Lucie Brunellière

Milano : Terre di mezzo, 2024

Abstract: È ora di dormire, il bimbo è nel suo lettino, ma bisogna rimboccargli le coperte. Ogni pagina è un po’ più lunga della precedente, e copre una nuova parte del corpo. Così i genitori possono via via augurare: “Buonanotte piedini”, “buonanotte coscette”, “buonanotte pancino”, finché il bimbo, ben al calduccio fin sopra il mento, è pronto per chiudere gli occhi. Età di lettura: da 3 anni.

Agatha Raisin. [34]: La freccia funesta
0 0 0
Libri Moderni

Beaton, M. C. - Green, R. W.

Agatha Raisin. [34]: La freccia funesta / M. C. Beaton e R. W. Green ; traduzione di Marina Morpurgo

Milano : Astoria, 2024

Series

Abstract: Si può finire ammazzati in molti modi, però ritrovarsi cadavere in mezzo a un bosco, con una freccia nel petto e i pantaloni abbassati, è un modo di certo assai originale… L'ispettore Wilkes non ha dubbi che si sia trattato di un terribile incidente: la vittima è stata colpita da una freccia scoccata nel corso di una dimostrazione di tiro con l'arco, avvenuta durante una fiera locale. Come al solito, però, Agatha non è d'accordo: è stata lei a trovare agonizzante sir Godfrey Pride, un ricco possidente della zona, e l'uomo, prima di esalare l'ultimo respiro, ha disperatamente tentato di dirle qualcosa. Quindi si tratta di omicidio, dichiara. E, sorprendentemente, Wilkes le dà ragione: sì, sir Godfrey è stato assassinato… ma dalla stessa Agatha, che si era lasciata convincere a provare l'ebbrezza del tiro con l'arco. Determinata a scagionarsi e a trovare il vero assassino, Agatha è costretta a infilare le mani in quel nido di vipere che è la famiglia di sir Godfrey, scoprendo, tra l'altro, che era tutt'altro che un cittadino esemplare. E, nel frattempo, deve pure evitare di essere la prossima vittima...

Difendere il nostro cervello
0 0 0
Libri Moderni

Farahany, Nita

Difendere il nostro cervello : la libertà di pensiero nell'era delle neurotecnologie / Nita Farahany ; traduzione di Francesca Pe'

Torino : Bollati Boringhieri, 2024

Nuovi saggi Bollati Boringhieri ; 94

Abstract: Immaginiamo un mondo in cui il nostro cervello può essere interrogato per conoscere le nostre convinzioni politiche, i pensieri diventano la prova di un delitto e le nostre stesse emozioni vengono usate contro di noi. Quel mondo, in parte, è già reale. Nita Farahany esplora come le neurotecnologie utilizzate dalla medicina, dalle multinazionali e dai governi stiano ormai valicando l'ultima frontiera della privacy: la nostra mente. Oggi il mercato dei dispositivi neurali indossabili è in rapidissima crescita: dagli smartwatch alle fasce elettroniche, che inibiscono colpi di sonno ai camionisti oppure cancellano traumi o dipendenze. Ma, al di là degli indubbi benefici, queste tecnologie utilizzate senza tutele ci minacciano seriamente, come testimoniano i rilevatori di produttività da indossare sul posto di lavoro e i dispositivi del neuromarketing oppure quelli per monitorare l'attenzione degli studenti in classe o l'insorgere di pensieri cospirativi. L'autrice propugna l'introduzione a livello globale di un nuovo diritto umano: quello alla libertà cognitiva, che finora non è garantito da nessuna costituzione. Un libro chiaro e accessibile per comprendere le implicazioni legali ed etiche legate a una tecnologia che rischia di controllare ogni nostra interazione, ridefinendo la nostra stessa idea di umanità.

Città in rovine
0 0 0
Libri Moderni

Winslow, Don

Città in rovine / Don Winslow ; traduzione di Alfredo Colitto

Milano : HarperCollins, 2024

Abstract: Danny Ryan è diventato ricco. L’ex operaio portuale, membro della mafia irlandese braccato dalla legge, è ora un rispettato uomo d’affari: un magnate dei casinò di Las Vegas e socio silente in un gruppo che possiede due hotel di lusso. Insomma, ha tutto ciò che ha sempre voluto: una bella casa, un bambino che adora, una donna di cui potrebbe addirittura innamorarsi. Ma poi fa il passo più lungo della gamba. Quando cerca di comprare un vecchio albergo su un lotto di terra di prima qualità con l’intenzione di costruirci il resort dei suoi sogni, finisce per scatenare una guerra contro i potenti broker immobiliari di Las Vegas, un’influente agente dell’FBI decisa a vendicarsi e il proprietario di un casinò rivale che ha contatti a dir poco loschi. E proprio quando Danny pensava di averci messo una pietra sopra, il passato risorge dalla tomba per trascinarlo di nuovo all’inferno. Vecchi nemici tornano alla ribalta, decisi a portargli via tutto ciò che gli è caro, compreso suo figlio. Così, per salvare se stesso e tutto ciò che ama, Danny deve diventare ancora una volta il combattente spietato che era un tempo e che non avrebbe mai voluto essere di nuovo. Spaziando dai quartieri malfamati di Providence ai corridoi del potere di Washington e Wall Street fino ai casinò dorati di Las Vegas, "Città in rovine" è un crime dal respiro epico, che parla di amore e odio, ambizione e disperazione, vendetta e compassione.

Raccogliere l'acqua piovana
0 0 0
Libri Moderni

Dang, Renee

Raccogliere l'acqua piovana : 7 semplici passi con il sistema Quickrain per la casa l'orto e il giardino / Renee Dang ; traduzione di Simone Siviero

Firenze : Terra Nuova Edizioni, 2024

Abstract: Tutte le indicazioni pratiche per raccogliere l'acqua piovana in modo semplice, veloce ed economico! Crisi idrica, siccità e razionamento dell'acqua potabile fanno ormai parte della nostra quotidianità, soprattutto in estate. Questo libro ci spiega come recuperare l'acqua piovana per innaffiare l'orto, le piante e abbeverare gli animali, riducendo al minimo i costi e il tempo impiegato. Seguendo il metodo Quickrain, chiaramente illustrato nelle sue fasi, in soli 9 giorni sarà possibile costruire un sistema di raccolta dell'acqua piovana usando taniche esterne, quindi senza necessità di scavi e di vasche interrate.

Trudy
0 0 0
Libri Moderni

Carlotto, Massimo

Trudy / Massimo Carlotto

Torino : Einaudi, 2024

Einaudi. Stile libero big

Abstract: Un ex commissario ai vertici di un’agenzia di security, una giovane di provincia il cui marito è scomparso. Due persone che vengono da mondi lontanissimi e che si ritrovano al centro di un intrigo di potere. Un gioco dove ognuno fa le sue mosse nell’ombra, mentre la posta sul tavolo diventa sempre più alta. Dopo aver letto Trudy , camminando per strada ti verrà voglia di guardarti le spalle. Ludovica Baroni era una commessa. Poi un matrimonio che sembra quello giusto e la sua vita cambia. Quanto e come non l’avrebbe mai immaginato. Da un giorno all’altro l’uomo che ha sposato, uno dei più importanti commercialisti di Lecco, sparisce. Né la polizia né lei stessa – che fra lo sconcerto generale se ne va in vacanza sulla riviera romagnola – paiono molto interessati a cercarlo. Strano, perché invece c’è chi è disposto a pagare un sacco di soldi pur di sapere che fine ha fatto, a ingaggiare una società che si occupa di sicurezza e a richiedere l’attenzione speciale di Gianantonio Farina, che nella ditta i soci chiamano il Grigio e i dipendenti il Dottore. Lui è il responsabile delle «indagini non autorizzate». Tipo questa, così riservata che in pochissimi ne conoscono la ragione. Farina fa spiare Ludovica, la fa pedinare, intercettare. Le assegna anche un nome in codice: Trudy. Tutto è sotto controllo. O forse no.

Chi sa che cosa sia la felicità lo dica
0 0 0
Libri Moderni

Tortolini, Luca

Chi sa che cosa sia la felicità lo dica / Luca Tortolini ; Marco Somà

[S.l.] : Emme Edizioni, 2024

Abstract: Un album illustrato poetico e incantevole che è un viaggio alla scoperta della più sfuggente e indefinibile delle emozioni: la felicità. Chi sa che cosa sia la felicità? Dove si trova? È forse qualcosa di piccolo o qualcosa di grande? Chi lo sa, non lo tenga per sé. Un libro illustrato per bambini dai 3 anni. Un racconto poetico e delicato sulla felicità e sullo straordinario potere dell’amore. Una storia accompagnata dalle illustrazioni di Marco Somà, per imparare i valori della condivisione e della solidarietà. Età di lettura: da 3 anni.

Intelligenza artificiale / Eugenio Zuccarelli,
0 0 0
Libri Moderni

- Zuccarelli, Eugenio

Intelligenza artificiale / Eugenio Zuccarelli, / autore: Eugenio Zuccarelli,

[S.l.] : Mondadori Electa, 2024

Abstract: Un viaggio nell'universo dell'IA, dal suo ruolo nella nostra società a tutte le sue possibili applicazioni, dalla sanità alla comunicazione, dalla nutrizione alla sostenibilità ambientale, dall'educazione alla bionica. Un libro accurato e ricco di informazioni per chiunque voglia scoprire o approfondire il mondo dell'IA. Senza dubbio l'intelligenza artificiale scatenerà una nuova rivoluzione tecnologica. E come tutte le grandi innovazioni sarà disruptive, dirompente, e potrà essere usata per l'interesse di pochi oppure a favore di tutti. La strada verso una possibile nuova età dell'oro è disseminata di ostacoli e rischi da non trascurare. L'Intelligenza artificiale è già tra noi. Mentre spopola ChatGPT, i grandi fondi si preparano a investimenti miliardari. I filosofi si interrogano sui rischi e le implicazioni morali, gli economisti su come cambieranno lavoro e produzione, gli insegnanti sulle conseguenze per l'istruzione, gli scienziati sociali su informazione, democrazia e rapporti umani. E c'è chi suona l'allarme, diffondendo timori ben motivati ma anche fuorvianti distopie e paranoie. Eugenio Zuccarelli, a soli trent'anni uno dei data scientist più accreditati del mondo, e Gabriele Di Matteo, giornalista tra i più esperti e brillanti nel campo dell'innovazione, spiegano come possiamo percorrerla con consapevolezza. L'IA ha tutte le potenzialità per dare una spinta straordinaria ai processi produttivi, creare nuova ricchezza, migliorare la condizione umana; per aumentare in maniera esponenziale la possibilità di prevenire malattie, pandemie, incidenti stradali, catastrofi naturali, carestie, sprechi; per dare agli individui strumenti prima impensabili per gestire lavoro, nutrizione, creatività; per aiutare ad accrescere empatia, coesione sociale, tempo libero. Cogliere tutte queste opportunità, aggirando i pericoli di abusi, manipolazioni, disuguaglianze, è la grande sfida del XXI secolo. Il volume contiene testi che raccolgono dichiarazioni di Sam Altman, Elon Musk, e Reid Hoffman assieme a interviste esclusive a Federico Faggin, Luciano Floridi, Stephen Ibaraki, Mariarosaria Taddeo, Alex Brunori, e Boris Eldagsen.