Opere in forma di comunicazioni scritte indirizzate da un mittente a un destinatario.

Trovati 53 documenti.

Il colibrì
1 0 0
Libri Moderni

Veronesi, Sandro

Il colibrì / Sandro Veronesi

Milano : La nave di Teseo, 2022

Oceani ; 180

Abstract: Marco Carrera, il protagonista del nuovo romanzo di Sandro Veronesi, è il colibrì. La sua è una vita di continue sospensioni ma anche di coincidenze fatali, di perdite atroci e amori assoluti. Non precipita mai fino in fondo: il suo è un movimento incessante per rimanere fermo, saldo, e quando questo non è possibile, per trovare il punto d'arresto della caduta - perché sopravvivere non significhi vivere di meno. Intorno a lui, Veronesi costruisce altri personaggi indimenticabili, che abitano un'architettura romanzesca perfetta. Un mondo intero, in un tempo liquido che si estende dai primi anni settanta fino a un cupo futuro prossimo, quando all'improvviso splenderà il frutto della resilienza di Marco Carrera: è una bambina, si chiama Miraijin, e sarà l'uomo nuovo. Un romanzo potentissimo, che incanta e commuove, sulla forza struggente della vita.

Punto di fuga
0 0 0
Libri Moderni

Shishkin, Mikhail

Punto di fuga / Mikhail Shishkin ; traduzione di Emanuela Bonacorsi

Soliera : 21lettere, 2022

Abstract: Una donna, un uomo, lettere d'amore. Una casa estiva, il primo amore. Due persone che si scrivono di tutto. Cosa potrebbe esserci di più semplice e normale? Fino a quando scopriamo che le cose non sono come sembrano. Romanzo sui misteri della vita e sull'accettazione della morte, che mette tutto in prospettiva. La parola scritta è la chiave, così come l'amore. "Per esistere devi vivere, non nella tua mente, che è così inaffidabile... ma in quella di un'altra persona, e non una persona qualunque, ma quella che ha a cuore la tua esistenza".

Love and friendship
0 0 0
Libri Moderni

Austen, Jane

Love and friendship / Jane Austen

Milano : Vallardi, 2021

Read, listen, learn

Abstract: Scritto quando Jane Austen aveva solo quattordici anni, questo racconto epistolare è una sottile satira sulla frivola e beneducata società dell'epoca. Le intricate vicende d'amore e d'amicizia, raccontate qui con esuberanza giovanile e spirito acuto, confermano il talento emergente della giovane e brillante scrittrice che ci regalerà capolavori indimenticabili come Pride and Prejudice . Dall'autrice simbolo dell'arguzia femminile e del romanticismo ragionevole, una storia di amori, disavventure e svenimenti Avendo raggiunto i cinquantacinque anni, un'età che dovrebbe porla al riparo dal rischio di rivivere sventurate peripezie come quelle accadutele in gioventù, Laura si decide a raccontare l'intricata storia della sua vita in una serie di lettere indirizzate alla giovane Marianne - la figlia della sua più cara amica, che si augura così di renderla edotta e accorta sulle innumerevoli, incredibili disavventure che possono capitare nella vita di una giovane fanciulla.  Nipote naturale di un Pari e figlia di un irlandese, dopo aver ricevuto l'appropriata istruzione in un convento in Francia, a diciotto anni Laura torna a vivere presso la famiglia, in Galles. È giovane, bella, aggraziata e di buone maniere - come si descrive lei stessa -, e possiede tutte le virtù e le abilità che si richiedono al gentil sesso, compresa la debita eccessiva emotività. La vedremo infatti svenire puntualmente, nel corso degli sfortunati eventi della sua vita: un susseguirsi di matrimoni lampo, viaggi, nuove conoscenze, separazioni forzate e disavventure più o meno incredibili, un affastellarsi di colpi di scena e drammi familiari che deridono i cliché della narrativa svenevole e romantica, rivelando nella giovanissima autrice uno sguardo incredibilmente lucido e ironico sulle intricate trame sociali e sulla condizione femminile dell'epoca.  Racconto originale in versione integrale arricchito da: esercizi e attività linguistiche; glossario delle parole più interessanti o difficili; audiolibro integrale in omaggio.

Lettere tra due mari
0 0 0
Libri Moderni

Hjelm Jacobsen, Siri Ranva

Lettere tra due mari / Siri Ranva Hjelm Jacobsen ; traduzione di Maria Valeria D'Avino ; illustrazioni di Dorte Naomi

Milano : Iperborea, 2021

Gli iperborei ; 334

Abstract: In principio il nostro pianeta era ricoperto da un'unica, felice distesa d'acqua, ma poi eruppe la terra, che squarciò la coltre primigenia separandola nelle tante sorelle chiamate oggi «mari» o «oceani» da noi umani, noi «creature». Da allora quelle sorelle, divise dalla terra ma anche dalla sensibilità e dal carattere di ciascuna, cospirano e mandano avanti un piano ingegnoso per sommergere tutto e tornare all'unità perduta. In una narrazione epistolare che ha la poesia e la tenerezza dell'intimità, Siri Ranva Hjelm Jacobsen rifonda il mito della grande madre e dà voce alle nostre acque, protagoniste dei cambiamenti climatici in corso sulla Terra, per raccontare la nascita e il declino dell'umanità.

Lettere da Whalestoe di Pelafina H. Lièvre
0 0 0
Libri Moderni

Danielewski, Mark Z.

Lettere da Whalestoe di Pelafina H. Lièvre / [Mark Z. Danielewski] ; con un'introduzione di Walden D. Wyrhta

Roma : 66thand2nd, 2021

Bookclub ; 50

Abstract: Tra il 1982 e il 1989, Pelafina H. Lièvre spedì al figlio Johnny Truant una serie di lettere dal Three Attic Whalestoe Institute, l'ospedale psichiatrico in Ohio dove trascorse gli ultimi anni della sua vita. Dolenti, sincere, enigmatiche, le sue missive svelano a poco a poco, scivolando sempre più nel delirio, il rapporto profondo che lega una madre geniale ma sofferente al figlio da cui è stata separata ma che non ha mai smesso di amare. Johnny altri non è che il ragazzo che ha indagato i misteri del manoscritto di Zampanò, riportando alla luce le inquietanti vicende accadute nella casa stregata di Ash Tree Lane. Qui è il destinatario di un epistolario prezioso contenuto solo in parte tra le pagine di "Casa di foglie", il monumentale capolavoro di Mark Z. Danielewski, e arricchito ora da un'introduzione e da undici lettere inedite, mai tradotte in italiano: un'opera che ci offre nella sua interezza un toccante ritratto di due anime perdute nei meandri del destino.

Signoramia
0 0 0
Libri Moderni

Dallorso, Elena - Nicchiarelli, Francesco

Signoramia / Elena Dallorso, Francesco Nicchiarelli

Milano : Feltrinelli, 2021

Universale economica Feltrinelli ; 9472

Abstract: Inizia tutto con uno scambio di ricette. È così che Francesca, bibliotecaria milanese, e Fabio, ingegnere romano, si conoscono. Solo che il blog è quasi tutto al femminile, per cui Fabio non ci ha pensato nemmeno un secondo e, semplicemente, si è finto una donna facendo entrare in scena Maria. Doveva essere solo un gioco, il desiderio innocente di avere accesso a un circolo di persone che condividono la stessa passione per i fornelli, ma tra i due pian piano si sviluppa un'intesa. Di mail in mail, dai consigli di cucina passano alle confidenze: Francesca è sposata, con una famiglia caotica da gestire e una vita molto pianificata; Fabio/Maria è più sregolato, single, reduce da un fallimento sentimentale. Apparentemente diversissimi, hanno invece un'istintiva affinità nell'approccio ai fornelli e alla vita. All'impiattamento preferiscono la sostanza e, come parola chiave, semplicità: ingredienti genuini e tanta cura, in cucina così come nei rapporti personali. Protetti dalle loro tastiere e dai 572 km che separano Roma da Milano, costruiscono un'amicizia complice e giocosa, sempre più stretta. Finché l'inganno non raggiunge il punto di ebollizione... Il trucco di Fabio reggerà a un incontro? E cosa succederà se le distanze si accorciano?

Candy Candy
0 0 0
Libri Moderni

Nagita, Keiko

Candy Candy : il romanzo completo / Keiko Nagita

Bolgona : Kappalab, 2020

Novel

Abstract: America, inizio del Novecento. La piccola Candice White, "Candy" per gli amici, teme di essere ormai troppo cresciuta per l'adozione. Quando anche la sua migliore amica Annie lascia l'accogliente Casa di Pony, Candy trova conforto nelle parole di un misterioso ragazzino con kilt e cornamusa, che incontra sulla collina in cui sorge l'orfanotrofio. Il consiglio del giovane l'accompagnerà per tutta la vita: sorridere sempre, anche quando tutto sembra andare male. Candy non rivedrà mai più il "Principe della Collina", il destino ha per lei una brutta sorpresa: il suo ruolo presso la ricca famiglia che deciderà di ospitarla è quello di semplice compagna di giochi per i pestiferi rampolli, i quali odiano da subito il suo carattere solare e le rendono la vita impossibile. L'amicizia con tre meravigliosi ragazzi, giovani esponenti di una nobile famiglia di origine scozzese, permette a Candy di dare una svolta imprevista alla propria esistenza e di sentirsi finalmente protetta. Inoltre, uno di loro assomiglia incredibilmente al Principe della Collina incontrato anni prima, benché non possa esserlo in alcun modo, data la sua giovane età. Da quel momento, la vita spingerà Candy a prendere importanti decisioni e ad affrontare una romantica avventura che la porterà dall'America all'Europa, in un mondo che si sta preparando alla Prima Guerra Mondiale. Finché un giorno incontra finalmente l'uomo che l'accompagnerà e l'amerà per sempre... Età di lettura: da 10 anni.

Brevemente risplendiamo sulla terra
0 0 0
Libri Moderni

Vuong, Ocean

Brevemente risplendiamo sulla terra / Ocean Vuong ; traduzione di Claudia Durastanti

Milano : La nave di Teseo, 2020

Oceani ; 84

Abstract: Little Dog ricostruisce in una lettera alla madre la storia della sua famiglia, segnata dalla guerra del Vietnam e dall'emigrazione negli Stati Uniti. Arrivati in America nel 1990, Little Dog e sua madre Rose si stabiliscono in Connecticut, dove lei si mantiene facendo manicure e pedicure. Ma la donna soffre di un disturbo da stress post-traumatico che si manifesta in violenti scoppi d'ira contro il figlio, alternati a gesti di tenerezza assoluta. Con loro abita la nonna Lan, che ha vissuto il dramma della guerra in prima persona: fuggita da un matrimonio combinato con un uomo molto più anziano, è costretta a vendersi ai soldati americani per mantenersi. Little Dog, crescendo, si fa interprete del dialogo impossibile tra le generazioni della sua famiglia tutta al femminile, unendo due donne che non parlano l'inglese e faticano a integrarsi nella cultura americana. Prendendosi cura degli altri, Little Dog impara a conoscere se stesso, dal difficile rapporto con i suoi coetanei che lo prendono di mira per la sua diversità, fino alla scoperta dell'amore. "Brevemente risplendiamo sulla terra" è una storia di formazione che, attraverso il legame d'amore tra un figlio e una madre, parla di identità, differenza, di come impariamo ad abitare i sentimenti più grandi.

Cara sorellina
0 0 0
Libri Moderni

McGhee, Alison

Cara sorellina / Alison McGhee ; illustrazioni di Joe Bluhm ; traduzione di Giulia Bertoldo

Milano : HarperCollins Italia, 2020

Abstract: Cosa fai se hai una sorellina pestifera? Le scrivi delle lettere per dirglielo, ovviamente! Quali sono i criteri con cui si "valuta" una sorella minore? Be', in base a quanto strilla, è irritante, ha paura del buio, si rifiuta di mangiare i fagioli e tira i capelli. Ispirata ai bigliettini che si scrivevano i figli di Alison McGhee, questa collezione di lettere e messaggi illustrati di un fratello maggiore alla sorella minore rivelano l'affetto speciale - e la capacità di sopportazione - che lega i fratelli. Fra graphic-novel ed epistolario, "Cara sorellina" esplora il rapporto tra due fratelli attraverso una carrellata di messaggi, disegni e lettere scritti nell'arco di dieci anni da un fratello alla sorellina minore. Una storia attraverso parole e immagini, che racconta la crescita di un genuino affetto e si rivolge sia ai preadolescenti che devono affrontare grandi cambiamenti sia agli adulti che talvolta non riescono a capire il loro punto di vista. "I disegni di Bluhm completano il testo scritto a mano, imitando gli schizzi del ragazzo e il modo in cui cambiano nel tempo. La relazione tra fratello e sorella sconfina forse nella nostalgia, ma è anche il ritratto spassionato e realistico di una realtà della vita: il rapporto tra fratelli in tutte le sue sfaccettature". Età di lettura: da 6 anni.

Lady Susan
0 0 0
Libri Moderni

Austen, Jane

Lady Susan / Jane Austen ; a cura di Guido Lagomarsino

[S.l.] : Nuova editrice Berti, 2020

Abstract: Perfida, manipolatrice, bellissima: Lady Susan si adatta alle nuove situazioni più velocemente di chiunque altro e si diverte a giocare con i sentimenti dei suoi corteggiatori sfoggiando grazia ed eloquenza. Jane Austen mette in scena un'antieroina da manuale, vera maestra nell'arte di usare le convenzioni sociali a proprio vantaggio e priva di qualunque scrupolo o istinto materno, che riesce a farsi beffa dei cliché e degli ottusi, vittime ignare delle sue macchinazioni. La trama si snoda a suon di lettere, come scene di un perfetto testo teatrale: vedova da soli quattro mesi, Lady Susan fa visita alla famiglia del cognato nella tenuta di Churchill per mettere a tacere le voci sulla sua tresca con un uomo già sposato e con un altro pretendente molto più giovane di lei; lì farà innamorare anche Reginald, il facoltoso primogenito della famiglia De Courcy... Unico romanzo di Jane Austen che ha per protagonista una donna adulta, questo divertente capolavoro di cinismo e ironia è ancor più ammirevole se si pensa che l'ha scritto la giovane figlia, nemmeno ventenne, di un ecclesiastico di campagna.

La Siria promessa
0 0 0
Libri Moderni

Kodmani, Hala

La Siria promessa / Hala Kodmani ; traduzione e postfazione di Elisabetta Bartuli

Milano : Brioschi, 2020

GliAltri

Abstract: Dallo schermo di un computer la voce del padre scomparso risponde alle riflessioni di Hala. Così, in uno scambio immaginario di email, la nostalgia per la patria perduta rievoca i ricordi di un’intera famiglia. Dopo l’esilio forzato negli anni Sessanta, per il diplomatico Nazem la Francia diventa l’unica casa possibile, di cui presto imparerà ad amare i viali alberati, i colori, le boulangerie e le opportunità che può elargire. E della Siria, la terra natia, sua figlia conosce quasi solo l’immagine restituita dalle pagine della storia. È attraverso il racconto paterno che Hala può finalmente scoprire le pieghe più intime di quel passato, non troppo lontano, che appartiene anche a lei. La lotta per l’indipendenza, la rinascita araba e la fine del colonialismo, un risveglio rivoluzionario che sembra inaspettatamente ripetersi nel presente. Sono gli anni caldi della Primavera araba, e al di là del Mediterraneo, di nuovo, si leva un grido di libertà. In Egitto, Tunisia e Siria dilagano le proteste. A cosa ha portato, oggi, l’entusiasmo di quella gioventù?

Enne
0 0 0
Libri Moderni

Durante, Valentina

Enne / Valentina Durante

Roma : Voland, 2020

Amazzoni

Abstract: Colpito da un lutto improvviso e dolorosissimo, un uomo sceglie di cambiare drasticamente la sua vita e abbandona un prestigioso impiego da manager in una multinazionale per diventare codista: trascorre le mattine negli uffici pubblici, dove sbriga piccole incombenze per conto di altre persone mettendosi in coda al posto loro. La sua nuova quotidianità solitaria e ossessiva s'incrina il giorno in cui decide di esaminare meglio i pacchi che, ogni martedì, una cliente lo incarica di spedire. Perché gli sembra che abbiano a che fare con lui e con il suo passato? Un romanzo epistolare, una matrioska di storie che sostano sull'ambiguo crinale tra realtà e finzione ed esplorano l'amore nel suo complesso intrico di desiderio, rimorso e volontà di controllo.

Le confidenze di Britt-Mari
0 0 0
Libri Moderni

Lindgren, Astrid

Le confidenze di Britt-Mari / Astrid Lindgren ; traduzione di Laura Cangemi ; illustrazion di Beatrice Alemagna ; con una prefazione di Lodovica Cima

Milano : Mondadori, 2020

Contemporanea

Abstract: Britt-Mari ha quindici anni, una mamma traduttrice che lavora lavora lavora, un padre preside che cerca di apparire severo ma spesso non ci riesce, una sorella grande che se non ci fosse bisognerebbe inventarla, un fratello quattordicenne sbruffone e dispettoso, un altro di sette anni con la mania del collezionismo e una sorellina piccola e dolcissima. Ma nella vita di Britt-Mari ci sono anche Annastina, la sua amica del cuore, Bertil, che il cuore glielo fa battere, tanti libri molto amati e la vecchia macchina da scrivere di sua madre, con cui compone lunghe lettere per la sua corrispondente di Stoccolma, Kajsa, raccontandole di sé e della sua singolare famiglia, mentre l'autunno diventa un inverno che sboccerà nella primavera. Un romanzo epistolare, l'opera prima dell'autrice per ragazzi, nella traduzione di Laura Cangemi e con la prefazione di Lodovica Cima. Età di lettura: da 10 anni.

La famiglia di Pascual Duarte
0 0 0
Libri Moderni

Cela, Camilo Josè

La famiglia di Pascual Duarte / Camilo José Cela ; traduzione dallo spagnolo di Salvatore Battaglia

Milano : Utopia, 2020

Letteraria europea

Abstract: Il romanzo si presenta come una narrazione autobiografica del protagonista, Pascual Duarte, nella forma dell'epistolario memoriale. Di umili origini, assassino derelitto, Pascual trascorre gli ultimi anni della propria vita in carcere. Nelle prime pagine delle memorie racconta un'infanzia di povertà, violenza e solitudine, una carriera scolastica interrotta troppo presto e la morte traumatica di un fratellino, Mario, concepito dalla madre con un amante e vittima in tenera età di un incidente fatale. Vengono poi gli anni della gioventù. Una gravidanza indesiderata, un matrimonio riparatore, lo sfibrarsi lento di un amore fragile. La disoccupazione, il vizio. Fino al delitto. Pascual infatti uccide un uomo arrogante di cui sua sorella è diventata amante e vittima. Di qui si inanellano delitti e condanne sempre più gravi che culminano nell'accoltellamento da parte di Pascual della madre, donna anaffettiva a cui il protagonista ascrive la colpa del proprio dolore. Ai margini della società, colpevole ma insieme vittima della miseria, dell'ignoranza e di un destino irreversibile, Pascual Duarte raccoglie di pagina in pagina la comprensione del lettore.

La lettrice della stanza 128
3 1 0
Libri Moderni

Bonidan, Cathy

La lettrice della stanza 128 / Cathy Bonidan ; traduzione di Tania Spagnoli

Milano : DeA Planeta, 2020

Abstract: Tutte le sere, cascasse il mondo, Anne-Lise Briard scivola tra le lenzuola e si lascia cullare dalle pagine di un buon libro. È un momento tutto per lei, un rituale al quale non potrebbe mai rinunciare. Perciò, quando nel comodino di un delizioso hotel della costa bretone trova un vecchio plico battuto a macchina, ne approfitta per rimpiazzare il romanzo che, distratta com'è, ha dimenticato di portare con sé da Parigi. Divorare in poche ore l'anonimo dattiloscritto - una struggente storia d'amore - e lasciarsi sedurre dal piccolo mistero che rappresenta per Anne-Lise sono tutt'uno. Ed ecco che, di colpo, un weekend fin troppo tranquillo si trasforma in un'avventura. Sì, perché a pagina 156 di quel racconto così trascinante è annotato un indirizzo - probabilmente quello dell'autore - al quale Anne-Lise decide di rispedire il malloppo, "con tante grazie per la bella lettura che mi ha regalato, sebbene senza volerlo". Ricostruire le peripezie e i passaggi di mano che hanno portato il libro fino a lei non sarà facile, ma Anne-Lise si getta nell'impresa anima e corpo. Per scoprire il segreto di una storia capace di toccare il cuore e le vite di quanti la leggono. E trovare il coraggio di scrivere per sé un finale inaspettato.

I peggiori racconti dei fratelli Grim
0 0 0
Libri Moderni

Sepulveda, Luis (1949-2020) - Delgado Aparain, Mario

I peggiori racconti dei fratelli Grim / Luis Sepúlveda, Mario Delgado Aparain ; traduzione di Barbara Bertoni e Ilide Carmignani

nuova edizione

Milano : Guanda, 2020

Narratori della fenice

Abstract: Due improbabili filologi sudamericani, uno cileno e uno uruguayano, sono impegnati in una serrata corrispondenza su una questione assai spinosa e controversa: le gesta antieroiche e le imprese fantastiche dei fratelli cantastorie Abel e Caín Grim. Le vicende dei due litigiosi menestrelli si perdono lungo i sentieri impervi della Patagonia e danno filo da torcere ai due impeccabili studiosi. Le fonti scarseggiano, l'attendibilità delle medesime vacilla, la lucidità degli eminenti professori pure... e come se non bastasse, i postini ritardano le consegne. Sebbene infatti i latori di missive Miguel Strogoff e Rosevél Aldao si dedichino alla loro missione con serietà e abnegazione quasi religiosa, sono disturbati da mille accidenti, come il moto ondoso scatenato dall'accoppiamento delle balene. Ma i due cocciuti filologi non si arrendono, e mentre la loro indagine sembra avvolgersi irrimediabilmente su se stessa, lasciano libero corso ad aneddoti curiosi e bizzarre digressioni: tutto un mondo di figure incredibili comincia così ad animarsi e a pulsare, il vortice della bonaria parodia - scatenato dai due autori che si mascherano dietro le figure degli studiosi - risucchia una moltitudine di personaggi, di amici, di letterati, di politici e di attori. Entro la divertita cornice del fittizio romanzo epistolare, le storie fantasiose dei fratelli Grim si colorano di altre tinte e altri generi: i due scrittori sudamericani si fanno beffe di se stessi e del mondo, mescolano il gusto dell'avventura gauchesca a quello della satira corrosiva degli ambienti letterari e della cronaca, per celebrare ancora una volta il potere assoluto del narrare storie e il piacere che ne deriva.

Così vicine, così lontane
0 0 0
Libri Moderni

Hayes, Suzanne - Nyhan, Loretta

Così vicine, così lontane / Suzanne Hayes, Loretta Nyhan

Roma : Newton Compton, 2020

3.0

Abstract: Nel gennaio del 1943 Rita Vincenzo riceve la sua prima lettera da Glory Whitehall. Glory vive nel New England, è brillante e piena di vita. L'esatto opposto di Rita, che è la mite e bonaria moglie di un professore del Midwest, con la passione per il giardinaggio. Le due donne non hanno nulla in comune, se non la loro condizione: gli uomini che amano sono al fronte, impegnati in una guerra di cui è impossibile prevedere la fine. E così, per uno scherzo del destino, tra Glory e Rita ha inizio una fittissima corrispondenza. L'amicizia le aiuterà a superare la solitudine e il terrore di ricevere brutte notizie dal fronte. Sarà un fiume di inchiostro che si snoda attraverso gli Stati Uniti a sancire un legame fatto di piccole confidenze, parole di conforto e straordinari gesti di comprensione: l'unico modo concesso loro per affrontare la solitudine e le incertezze dell'attesa.

Acqua in bocca
0 0 0
Libri Moderni

Camilleri, Andrea - Lucarelli, Carlo

Acqua in bocca / Andrea Camilleri, Carlo Lucarelli

Roma : Minimum Fax, 2020

Abstract: Alla vigilia del primo anniversario della morte di Andrea Camilleri, esce nelle librerie italiane un volume unico nel suo genere: il libro d'arte della versione grafica di "Acqua in bocca", a dieci anni dall'uscita del romanzo epistolare scritto a quattro mani da Andrea Camilleri e Carlo Lucarelli. Con lo stile dello storyboard cinematografico e del «look and feel» della narrazione degli oggetti, si dà finalmente vita al progetto originale di Camilleri e Lucarelli: invece di un romanzo convenzionale, è un collage di lettere, biglietti, ritagli di giornale, rapporti e verbali, pizzini che fanno rocambolescamente la spola fra i due detective, il commissario Salvo Montalbano e l'ispettrice Grazia Negro, stimolando e accompagnando il lettore nella ricostruzione dell'indagine.

La città e la casa
0 0 0
Libri Moderni

Ginzburg, Natalia

La città e la casa / Natalia Ginzburg ; a cura di Domenico Scarpa

Nuova ed.

Torino : Einaudi, 2019

Et scrittori

Abstract: Apparso nel 1984, "La città e la casa" è un romanzo epistolare che racconta la disgregazione della famiglia, la crisi dei ruoli tradizionali, il vuoto drammatico che accompagna la vita dei nostri giorni. La mancanza di virilità, l'assenza della figura paterna, l'insicurezza dei figli compongono i frammenti di un'armonia ormai dispersa in un fitto susseguirsi di eventi spesso drammatici tra Roma, l'Umbria e l'America. Lettera dopo lettera, padri, figli, amici, amanti vengono messi di fronte a se stessi e al loro bisogno di verità. L'autrice ricostruisce le schegge di queste vite e racconta nel consueto stile, asciutto e lirico insieme, la perdita di quel senso di appartenenza che ha il suo simbolo più evidente nella casa: perché "uno le case può venderle o cederle ad altri finché vuole, ma le conserva ugualmente per sempre dentro di sé".

Posta in uscita
0 0 0
Libri Moderni

Adkins, Mary

Posta in uscita / Mary Adkins

Roma : Newton Compton, 2019

Anagramma ; 796

Abstract: Per quattro anni Iris Massey e Smith Simonyi hanno lavorato fianco a fianco nel campo della comunicazione. Inseparabili come colleghi e come amici, hanno condiviso tutto. Fino a quando Iris non si è ammalata, morendo prematuramente a soli trentatré anni. Disperato per la sua scomparsa, Smith è stupito di scoprire che negli ultimi sei mesi Iris ha creato un blog pieno di riflessioni taglienti e spesso ironiche sulla fine della sua vita. Come ultimo desiderio ha lasciato a Smith la richiesta di raccoglierle e pubblicarle in un libro. Ha così inizio un'avventura tra email, post, adesioni a gruppi di sostegno online e altri frammenti di una vita virtuale intensa e sorprendente. Per riuscire nella sua impresa Smith dovrà convincere Jade, la sorella maggiore di Iris, a concedergli l'autorizzazione a pubblicare il libro. E tra lacrime e battibecchi, conti in sospeso con il passato e un comune smisurato affetto per Iris, entrambi potrebbero trovare una strada per andare avanti.