Community » Forum » Recensioni

Copertina
0 1 0
Stewart, Rory

In Afghanistan / Rory Stewart ; traduzione di Anna Lovisolo e Alessandro Peroni

Milano : Ponte alle Grazie, 2005

Abstract: Nel gennaio 2002, poco dopo l'invasione delle truppe statunitensi, Rory Stewart imbocca il sentiero che da Herat porta a Kabul, in Afghanistan, attraverso le montagne di Ghor. Lo scopo del viaggio - tutto a piedi - è percorrere le "terre di mezzo", luoghi non irraggiungibili, ma sicuramente non raggiunti dalla modernità. Il suo itinerario afghano, percorso cinquecento anni fa dall'imperatore indiano Babur il Grande, oggi è un sentiero impervio tra pietraie e valli innevate, reso ancor più pericoloso dalla presenza delle mine antiuomo. Chi vi si avventura con la necessaria lentezza ha però la possibilità di scoprire una natura straordinaria, le vestigia architettoniche e il misticismo di antichissime dinastie ormai estinte.

1222 Visite, 1 Messaggi

un libro meraviglioso, scritto da una persona MOLTO speciale, con trascorsi particolari; comunquesia, un incanto che ti porta attraverso l'Afghanistan e ti permette di scoprire il valore dell'ospitalità allo straniero viandante.

  • «
  • 1
  • »

6827 Messaggi in 5602 Discussioni di 791 utenti

Attualmente online: Ci sono 6 utenti online