Community » Forum » Recensioni

La leggenda del ragazzo che credeva nel mare
5 1 0
Basile, Salvatore - Basile, Salvatore <sceneggiatore>

La leggenda del ragazzo che credeva nel mare

Milano : Garzanti, 2018

Abstract: Quando si tuffa Marco si sente libero. Solo allora riesce a dimenticare gli anni trascorsi tra una famiglia affidataria e l'altra. Solo allora riesce a non pensare ai suoi genitori di cui non sa nulla, non fosse che per quella voglia a forma di stella marina che forse ha ereditato da loro. Ma ora Marco ha paura del mare. Dopo un tuffo da una scogliera si è ferito a una spalla e vede il suo sogno svanire. Perché ora non riesce più a fidarsi di quella distesa azzurra. Perché anche il mare lo ha tradito, come hanno sempre fatto tutti nella sua vita. Eppure c'è qualcuno pronto a dimostrargli che la rabbia e la rassegnazione non sono sentimenti giusti per un ragazzo. È Lara, la sua fisioterapista, che si affeziona a lui come nessuno ha mai fatto. Lara è la prima che lo ascolta senza giudicarlo. Per questo Marco accetta di andare con lei nel paesino dove è nata per guarire grazie al calore della sabbia e alla luce del sole. Un piccolo paesino sdraiato sulla costa dove si vive ancora seguendo il ritmo dettato dalla pesca per le vie che profumano di salsedine. Quello che Marco non sa è il vero motivo per cui Lara lo ha portato proprio lì. Perché ci sono segreti che non possono più essere nascosti. Perché per non temere più il mare deve scoprire chi è veramente. Solo allora potrà sporgersi da uno scoglio senza tremare, perché forse a tremare sarà solo il suo cuore, pronto davvero a volare.

40 Visite, 1 Messaggi
sbp47803
275 posts

Non ci sono abbastanza parole per descrivere questo libro che scava dentro l'anima. Alla fine rimani piacevolmente stordita da tanta potenza! All'inizio potrebbe sembrare una storia come tante, ma poi, piano piano, l'autore inizia ad addentrarsi dentro l'animo umano, descrivendo in modo egregio tutte quelle situazioni che riguardano il senso di abbandono, la mancanza di fiducia, le assenze, ma anche le radici ritrovate! Un libro che non vorresti finisse mai perchè ogni personaggio, con la sua storia alle spalle, ti entra dentro e non ti lascia più!

  • «
  • 1
  • »

4822 Messaggi in 3776 Discussioni di 663 utenti

Attualmente online: Ci sono 5 utenti online