Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Morte di un giovane di belle speranze - Jessica Fellowes

Morte di un giovane di belle speranze di Jessica Fellowes.
Questo mi è piaciuto meno rispetto al primo, dove forse era stata messa più carne al fuoco. Si legge comunque bene, anche se mi è sembrato molto lento. Carino ma nulla di più.

Filastrocche in riva all`acqua - Corinne Albaut

Ci sono libri semplice a volta non degniamo di uno sguardo, ma che trasmette tanto.
Questo libro dovrebbe essere letto tante volte ai bambini, poiché un libro che ti ispira e fa viaggiare con l'immaginazione.
Le filastrocche sono anche semplice, ma di facile comprensione anche a un bambino di 2 anni.
Un altro libro che mia figlia si fermava a sentire ben volentieri.

Il Gruffalò - Julia Donaldson

I libri di Donaldson Julia sono sempre interessanti, in rime e dolcissimi. Sono belli da raccontare di giorno e di sera, coinvolgendo piccoli e grandi.
Ho trovato pochi libri dove gli animali (anche se parlano) sono animali e non usano vestiti.

Mofy. Il mercatino

Libro con un linguaggio semplice ma coinvolgente.. mia figlia continuava a chiedermi di leggerlo.

Al mattino stringi forte i desideri - Natascha Lusenti

Un vero peccato perché questo libro mi era piaciuto subito non solo dalla trama, ma anche dalla copertina. La storia l'ho trovata di una noia mortale e, nonostante i miei sforzi per continuare la lettura, a pagina 76 ho chiuso il libro con la consapevolezza che non lo avrei riaperto mai più.

La ragazza con la Leica - Helena Janeczek

BOOKMHAE

La ragazza con la leica – Elena Janeczek

Di nuovo mi trovo a dover distingure tra contenuto e forma. Questa forma non mi piace. Il libro dovrebbe raccontare e documentare, ma lo fa in forma volutamente confusionaria. Spesso non si capisce di chi stia parlando e perché, saltando da un personaggio all’altro e da un nome e uno pseudonimo all’altro.

Storia interessante. Cornice modesta.

Destabilizzante: 4,5

Tutto questo ti darò - Dolores Redondo

BOOKMHAE

Tutto questo ti darò – Dolore Redondo

Redondo non è Bartlett. Nonostante ciò questo giallo mi ha coinvolto. Potere della scrittore (scrittrice in questo caso) farti desiderare di conoscere luoghi geografici, popoli e viticoltura (della Galizia!).

7 meditativo