Nel box di ricerca puoi scrivere titoli, autori, generi (es.: giallo, trhiller, fantasy...)

Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Amore
× Soggetto Letteratura
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Venturi, Maria <1936- >

Trovati 11 documenti.

Mostra parametri
Il ragazzo che amava Shakespeare
0 0 0
Libri Moderni

Smith, Bob

Il ragazzo che amava Shakespeare / Bob Smith ; traduzione di Marcella Dallatorre

Parma : Guanda, 2004

Biblioteca della fenice Guanda

Abstract: Stratford non è solo la cittadina inglese in cui nacque William Shakespeare, ma è anche un paese degli Stati Uniti dove vive un bambino di nome Bob Smith. La sua modesta famiglia deve affrontare la tragedia di una figlia handicappata, che assorbe tutte le energie e turba la routine quotidiana, coinvolgendo madre, padre e il fratello, affettuosamente dedito alla sorellina ma in credito d'affetto con i genitori. Finché un giorno Bob entra nella biblioteca locale e, attratto dalle incisioni in oro di un libro, lo apre e resta incantato dal mondo meraviglioso delle opere di Shakespeare. Il profondo amore per i testi shakespeariani accompagna Bob per il resto della sua difficile esistenza, aiutandolo ad affrontare i traumi personali e familiari.

Immagine allo specchio
0 0 0
Libri Moderni

Steel, Danielle

Immagine allo specchio / Danielle Steel ; traduzione di Grazia Maria Griffini

Milano : Sperling & Kupfer, 2000

Pandora

Abstract: Le gemelle Olivia e Vittoria Henderson sono belle, giovani e appartengono a una delle più ricche famiglie newyorkesi. La loro è un'esistenza tranquilla e agiata, come si addice a tutte le signorine dell'alta società americana d'inizio secolo. Unica loro preoccupazione è quella di accudire il padre che non si è ancora ripreso dal lutto per la perdita della moglie. Un giorno nella vita degli Henderson compare l'aitante Charles Dawson e, mentre si avvicina inesorabilmente il primo conflitto mondiale, l'inquieta Vittoria si trova a fronteggiare una serie di situazioni più grande di lei. Olivia non assisterà passiva alle vicende della sorella, ma tenterà in tutti modi di starle accanto.

La figlia  della  fortuna
0 0 0
Libri Moderni

Allende, Isabel

La figlia della fortuna / Isabel Allende ; traduzione di Elena Liverani

Milano : Feltrinelli, 1999

I narratori

Abstract: Eliza, la protagonista del romanzo, viene abbandonata ancora neonata sulla soglia di casa di tre fratellli inglesi - Jeremy, John e Rose - da tempo trasferitisi a Valparaiso, che decidono di adottarla. La giovane Rose impartisce una perfetta educazione anglosassone a Eliza, nella speranza di offrirle un sereno futuro, coronato da un buon matrimonio. Ma la ragazza si innamora perdutamente di Joaquin Andieta, un giovane scapestrato, anch'egli figlio illegittimo. Alla notizia che in California è stato scoperto l'oro, Joaquin decide di salpare in cerca di fortuna. Eliza decide quindi di seguire Joaquin, imbarcandosi clandestinamente su una nave diretta a San Francisco.

Il fantasma / Danielle Steel ; traduzione di Grazia Maria Griffini
0 0 0
Libri Moderni

Steel, Danielle

Il fantasma / Danielle Steel ; traduzione di Grazia Maria Griffini

Milano : Sperling & Kupfer, 1999

Abstract: Una promozione richiama a New York l'architetto Charles Waterstone, che lascia Londra oppresso dalla malinconia per la fine del suo matrimonio. Ma un'imprevista, e magica, vacanza nel New England gli cambierà la vita. Nel castello che prende in affitto aleggia infatti il fantasma di una donna temeraria e passionale che, a distanza di due secoli, può ancora infondere speranza e coraggio a chi è disposto ad ascoltarla. Ed è grazie a lei che Charles ritrova la voglia di aprirsi al futuro d'amore che lo attende. br br Foante: IBS

La moglie che dorme
0 0 0
Libri Moderni

Dunne, Catherine - Zeuli, Giuliana

La moglie che dorme / Catherine Dunne ; Traduzione di Giuliana Zeuli

Parma : Ugo Guanda, c1999

Narratori della fenice

Abstract: Catherine Dunne ci ha offerto nella Metà di niente il ritratto di una irlandese insieme vulnerabile e combattiva, capace di difendere sino allo stremo una famiglia che rischia di disgregarsi. Il nuovo romanzo, che ha come nucleo una storia d'amore, traccia un percopso di vita che ha origine in uno scenario anch'esso molto irlandese. Farrell ha un passato da dimenticare: un padre alcolizzato e violento, una madre che si è consumata a poco a poco, tre fratelli e una sorella, più piccoli, che dopo la morte dei genitori sono stati strappati alle sue cure e al suo amore. L'illusione di poter superare - se non proprio dimenticare - la sua adolescenza tormentata e di poter trovare finalmente un centro affettivo e un posto nel mondo arriva con Grace, bella, fragile e raffinata. Farrell, ormai quasi quarantenne, e Grace, molto più giovane, costruiscono la lòro storia d'amore sulla comune passione, tanto concreta quanto simbolica, per gli oggetti del passato: sfruttando l'uno il talento dell'artigiano e l'altra quello artistico, cominciano a restaurare mobili e a riprodurre modelli di bambole. Ma il confronto ancora irrisolto con l'autorità paterna, che si riflette nei conflitti di Farrell con il padre di Grace, la diversità, soprattutto sociale, tra i due sposi e il fallito progetto di un figlio - promessa di una vita nuova con cui riscattare il passato - sono ostacoli troppo grandi da superare. Romanzo costruito su tre piani temporali destinati a fondersi nel drammatico epilogo, La moglie che dorme registra e porta alle estreme conseguenze i conflitti e i ricatti morali che minacciano qualsiasi relazione d'amore, e svela con precisa verità psicologica i sottili giochi di potere che spesso si insinuano nei rapporti affettivi.

Petali sull'acqua
0 0 0
Libri Moderni

Woodiwiss, Kathleen E. - Woodiwiss, Kathleen - Monti, Sara

Petali sull'acqua / Kathleen E. Woodiwiss

1. ed.

Milano : Sonzogno, 1999

I Romanzi Sonzogno

Abstract: Una giovane irlandese di buona famiglia, arrestata in seguito a un complotto ordito ai suoi danni, preferisce l'esilio all'onta del carcere. Imbarcata su una nave che trasporta i prigionieri nel Nuovo mondo, dopo un viaggio avventuroso giunge in Virginia, dove viene venduta come schiava a un gentiluomo. Sorpresa dal trattamento di riguardo che riceve dal suo padrone, impara ad apprezzarlo e a poco a poco se ne innamora perdutamente, ricambiata. Ma le ombre e i tragici avvenimenti celati nel passato di entrambi scatenano contro di loro intrighi e violenza, su cui tuttavia l'amore e la passione avranno la meglio.

L' eredità di Eszter
0 0 0
Libri Moderni

Marai, Sandor <1900-1989>

L' eredità di Eszter / Sándor Márai ; a cura di Marinella D'Alessandro

8. Ed

Milano : Adelphi, 1999

Biblioteca Adelphi ; 373

Abstract: «Nella vita esiste una specie di regola invisibile per cui ciò che si è iniziato un giorno prima o poi lo si deve portare a termine». Per vent’anni Eszter ha vissuto un’esistenza piana e senza scosse, nella quasi inconsapevole attesa del ritorno di Lajos, il solo uomo che abbia mai amato e grazie al quale ha conosciuto, per un breve periodo, «quel senso di allarme continuo» che è stato «l’unico vero significato della sua vita». E un giorno Lajos torna: Lajos il bugiardo, l’imbonitore, il falsificatore di cambiali, il mascalzone, Lajos che esercita sugli altri un fascino il cui effetto è paragonabile solo a quello di un sortilegio o di un terribile veleno, Lajos che l’ha ingannata sempre, che mente «come urla il vento, con una specie di forza primordiale, con allegria indomabile» – che aveva detto di amare una sola donna, lei, e poi aveva sposato sua sorella. Ed Eszter sa che Lajos torna per prendersi l’unica cosa di valore che ancora non si è portato via, e che lei non farà niente per impedirglielo. Sa anche che la storia non è finita, perché «gli amori infelici non finiscono mai». Che Márai sia un maestro della tensione narrativa spinta quasi all’insostenibile è cosa ben nota ai lettori delle Braci. Solo Márai può gareggiare con se stesso – e qui, ancora una volta, ci racconta una storia che stringe la nostra mente in una morsa, fino allo scoccare dell’ultima parola. L’eredità di Eszter fu pubblicato a Budapest nel 1939.

Giramondo
0 0 0
Libri Moderni

Stell, Danielle - Steel, Danielle

Giramondo / Danielle Steel

Milano : Euroclub, 1989

Abstract: Giramondo, l'ultimo successo di Danielle Steel, best-seller N. 1 in America in edizione sia rilegata sia economica, è il suo libro più romantico e avventuroso. È la storia di Audrey Driscoll, rimasta orfana giovanissima e cresciuta occupandosi dell'eccentrico nonno miliardario e della sorella minore, capricciosa ed esigente. Imprigionata senza speranza da enormi responsabilità, ma spinta nello stesso tempo dal desiderio di nuove esperienze, Audrey decide di partire per l'Europa, suscitando indignazione e scandalo tra gli amici e in famiglia: è l'inizio degli anni Trenta. Imbarcatasi sulla lussuosa Queen Mary, che la conduce al di là dell'Atlantico, conosce persone affascinanti e sofisticate che, all'arrivo in Europa, la introducono nell'ambiente degli artisti. Incontra così un giornalista americano, Charles Parker-Scott, un uomo dominato dalla sua stessa insaziabile curiosità e irrequietezza. Dopo un'estate meravigliosa a Cap d'Antibes, Charles e Audrey si recano nelle più lontane regioni della Cina dove, al limite estremo del viaggio, le loro strade si dividono. Quando anni dopo si ritrovano nel clima infuocato della guerra, come tante altre volte Audrey deve scegliere fra quello che la coscienza le detta e quello che il cuore le domanda. Dall'Europa alla Cina, da San Francisco al Nord Africa, Giramondo è un romanzo di ampio respiro in cui l'autrice, con la consueta maestria, ha creato una storia appassionante di uomini e donne travolti dai drammi privati e dagli avvenimenti storici.

Cose belle
0 0 0
Libri Moderni

Griffini, Maria Grazia - Steel, Danielle

Cose belle / Danielle Steel

Milano : Sperling & Kupfer, 1989

Superbestseller ; 379

Inganni
0 0 0
Libri Moderni

Michael, Judith - MICHAEL, Judith - JUDITH MICHAEL

Inganni / Michael Judith

2. ed

Milano : Sperling, 1988 (stampa 1989)

Superbestseller Sperling ; 12

La  bicicletta blu
0 0 0
Libri Moderni

Deforges, Régine - ALBRECHT-CARRIE', René

La bicicletta blu / Regine Deforges ; traduzione di Monica Amari Staglieno

[Milano] : Euroclub, 1985